Realtà aumentata e altro: Google annuncia innovazioni nella ricerca e nello shopping

Nell'ambito del Google Marketing Live, l'azienda sta annunciando alcune innovazioni che ampliano le opzioni di ricerca su Google e con Youtube - e semplificano anche lo shopping, anche attraverso l'uso della realtà aumentata.

Google kündigt NeuerungenJerry Dischler, vicepresidente e direttore generale di Google Ads, afferma: "Abbiamo reso lo shopping su Google Search più naturale e intuitivo. Categorie come "Abbigliamento" hanno avuto un enorme successo in quanto gli utenti ottengono rappresentazioni visive e più chiare durante la navigazione. Entro la fine dell'anno, gli inserzionisti saranno in grado di proporre ai consumatori statunitensi annunci commerciali nuovi e visivamente accattivanti. Questi saranno chiaramente etichettati come annunci e saranno collocati in spazi specifici per gli annunci.

Modelli 3D nella ricerca su Google

Tuttavia, nulla potrà sostituire l'esperienza personale di vedere un prodotto nella realtà o di portarlo a casa per provarlo. La realtà aumentata (AR) nelle fotocamere, tuttavia, può avvicinarsi a quell'esperienza e gli acquirenti sono pronti a farlo: Oltre il 90% degli americani utilizza attualmente l'AR per gli acquisti o è aperto a questa tecnologia. Presto i rivenditori potranno visualizzare i modelli tridimensionali dei loro prodotti direttamente in Google Search, in modo che gli acquirenti possano vedere i prodotti direttamente a casa loro.

Le cosiddette "campagne Performance Max" sono particolarmente potenti quando i clienti devono essere raggiunti nei loro diversi canali Google. Gli inserzionisti che si affidano a questo tipo di campagna ottengono un aumento medio complessivo delle conversioni del 13%, a un costo per azione comparabile. Google ha annunciato diverse innovazioni in questo settore.

Supporto alla ricerca anche per gli acquisti offline

Tra le altre cose, vengono messi a disposizione più strumenti per i test, ad esempio i test A/B per scoprire l'impatto delle campagne Performance Max sulle conversioni incrementali.

A questo si aggiunge un supporto migliorato per la gestione delle campagne in Search Ads 360 e nell'app mobile di Google Ads. Sono supportati anche gli obiettivi di vendita in negozio per ottimizzare le vendite, oltre alle visite in negozio e alle promozioni locali.

L'impatto delle campagne a raffica è ottimizzato - per raggiungere gli obiettivi di visita dei negozi durante gli eventi stagionali in un determinato periodo.

Google offre inoltre nuove statistiche e spiegazioni, anche su clienti, gruppi target e aste, per valutare come migliorare le prestazioni. Così come le raccomandazioni per aiutare gli utenti a scoprire come migliorare una campagna.

Le statistiche utilizzeranno sempre più l'apprendimento automatico per identificare le nuove richieste dei consumatori e creare dati di tendenza personalizzati. Google offre statistiche basate su miliardi di query di ricerca giornaliere e milioni di segnali per i quali Google analizza ogni asta pubblicitaria. Anche in questo settore sono in arrivo innovazioni di cui si saprà presto di più.

(Visitato 259 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento