Orell Füssli è in viaggio con gli autori svizzeri

La Svizzera ha molti lati belli - sia in termini di natura che di letteratura. Orell Füssli visita quindi i luoghi preferiti di quattro autori svizzeri. Il viaggio è registrato in video come parte della campagna estiva "Side by Side".

"Con la campagna estiva, vogliamo avvicinare i nostri clienti ai bellissimi luoghi della Svizzera, ma anche far loro conoscere autori svizzeri noti da un lato finora sconosciuto e personale. L'immagine in movimento è ideale per questo, come la campagna estiva "Swiss Book Tour" ha già dimostrato l'anno scorso. Attraverso le narrazioni dei video, i luoghi preferiti dagli autori diventano mete di escursioni che danno vita alla lettura. Ecco perché quest'anno stiamo anche implementando una campagna video con un focus sui social media", spiega Christine Roth, responsabile del marketing e della comunicazione di Orell Füssli Thalia.

Fianco a fianco con quattro autori svizzeri

La campagna estiva inizia con il giornalista ed escursionista Thomas Widmer. Dopo vari libri di escursionismo, ha recentemente pubblicato il libro "Mein Wortschatz" (Il mio vocabolario). In esso, raccoglie bizzarre espressioni dialettali che ha raccolto durante le sue escursioni in tutta la Svizzera.

Nella seconda tappa Orell Füssli incontra Arno Camenisch nella sua casa adottiva di Bienne. Parla anche della vita di paese nei Grigioni, della voglia di viaggiare, delle passeggiate lungo il "Räbeweg" da Bienne a Cannes per un aperitivo e, naturalmente, dei suoi libri.

Nel terzo episodio Orell Füssli visita l'autrice di libri di cucina Nadja Zimmermann nella sua casa di Zurigo sull'Hönggerberg, dove mostra una visione diversa della città della Limmat. Zimmermann continua a raccontare come la preparazione del pasto quotidiano può essere trasformata da un noioso lavoro di routine in un inizio di serata rilassante. Le ricette vegetariane abbinate - così come i consigli musicali per cucinare - si possono trovare nel suo libro "Loumalou - rilassato, musicale, vegetariano", che sarà pubblicato alla fine di agosto.

L'evento finale è un viaggio in Ticino con la scrittrice di gialli Sandra Hughes. Porterà Orell Füssli nei luoghi in cui l'agente di polizia Emma Tschopp, la protagonista dei suoi romanzi gialli, era in servizio. Hughes spiega cosa la affascina così tanto del paesaggio della Svizzera italiana.

I video appaiono online su Orellfuessli.ch/seiteaneite così come sui canali dei social media dell'azienda.


Responsabile perOrell Füssli Thalia:Christine Roth (responsabile del marketing e della comunicazione); Marco Imholz (idea, coordinamento e gestione del progetto).Creazione di contenuti:Sabato e domenica.Relazioni pubbliche:Flowcube Communications.

(Visitato 98 volte, 2 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento