Jung von Matt Limmat: lo sport preferito incontra lo spuntino preferito

Durante gli Europei di calcio Zweifel accompagna anche gli svizzeri* con degli spuntini per le ore di tensione e mostra in un TVC e una campagna online di Jung von Matt Limmat quanto le patatine e il calcio abbiano in comune.

Fare i chip è qualcosa per gli esperti. Proprio come giocare a calcio a livello di campionato europeo. Ecco perché la fabbrica di chip Zweifel ha bisogno anche di revisioni delle partite nell'intervallo, prove video e riassunti dopo le partite di successo. L'attuale campagna del produttore di chip Zweifel mostra esattamente come funziona.

Concentrarsi, concentrarsi, concentrarsi

"Prima Kezz, poi Provenzale e poi Paprika" - con piena concentrazione, l'esperto di chip spiega alla sua squadra come dovrebbe essere la formazione della partita di oggi. Non molto diverso che durante una partita di calcio. E gli altri due spot, che gireranno in tutta la Svizzera a partire da venerdì intorno alle partite del campionato europeo in TV e in TV online, sono anch'essi destinati a dimostrare: Lo sport di squadra preferito della Svizzera e gli snack Zweifel hanno più cose in comune di quanto si possa pensare.

Fuoco arancione, produzione verde

La produzione degli spot è stata fatta con Who's Mcqueen Picture e secondo le linee guida "Greenproduction" della Swissfilm Assocation. "Greenproduction" sostiene i registi a produrre in modo rispettoso del clima. Uno degli obiettivi era quello di mantenere le riprese con gli esperti di chip completamente neutrali dal punto di vista climatico. A causa delle restrizioni di Covid, l'obiettivo non è stato pienamente raggiunto, ma: "L'intera troupe ha acquisito una preziosa esperienza per le riprese future e siamo stati tutti particolarmente sensibilizzati sull'argomento ancora una volta", dice Annette Häcki, direttore creativo esecutivo di Jung von Matt Limmat.

 


Responsabile in caso di dubbio: Gina Chiellino (Marketing Coordinator), Marina Domazet (Digital Media & Content Manager), Pia Gaube (Media & Project Manager), Marc Brändli (Digital Marketing Manager), Philip Honegger (Head of Marketing & Communications). Responsabile presso Jung von Matt Limmat: Cla Campell (Testo), Luca Schneider (Art Direction), Ian Musgrove (Graphic Design), Florence Scherer, Anne Muhl (Strategia), Melissa Diday, Marcel Walzl (Project Management), Annette Häcki (Executive Creative Director), Cyrill Hauser (Chief Client Officer). Responsabile presso Jung von Matt Services: Pepe Kägi, Lisa Moser (realizzazione media). Responsabile per Mediaschneider: Janine Nussbaumer (direttore del servizio clienti), Anna Perez (consulente senior). Responsabile per TW Media: Christoph Welti (Media Director), Loredana Preite (Media Planner). Responsabile per WHo's Mcqueen Picture: Kay Kienzler (regista), Jan Mettler (DOP), Clemens Petersson (EP), Karl Sigudarson (Line Producer), Adrian Weber, Kevin Vogel (Post Supervisor). Produzione: BLOOP. Sound & Music (Voice Recording & Mix), Stefan King (Color Grading), Mirjam Kluka (Photography), Katrin Lohman/Visualeyes International (Photo Production).

(Visited 274 times, 18 visits today)

Altri articoli sull'argomento