Leo Burnett: campagna per Postlogistics

Postlogistics e Leo Burnett Switzerland promuovono nuovi servizi per un'epoca in cui le persone sono sempre meno a casa, ma ricevono sempre più pacchi.

Al giorno d'oggi, ordiniamo molto online - perché è conveniente e, soprattutto, perché è più veloce. Allo stesso tempo, le persone stanno diventando più mobili e spesso non sono a casa durante il giorno. Di conseguenza, spesso non c'è nessuno quando il postino suona con il pacco.

Postlogistics sta rispondendo a questa tendenza e sta offrendo servizi che rendono la vita molto più facile ai clienti. Per esempio, ora c'è la consegna serale e il sabato per gli ordini online. Oppure con pickpost, i pacchi possono essere inviati a 700 luoghi di ritiro alternativi. Con pick@home, gli ordini online possono essere restituiti direttamente da casa. E infine, la ricezione degli invii postali mancati può ora essere controllata online.

I servizi sono pubblicizzati in una grande varietà di media, sia offline che online. Al centro della campagna con il motto "La Posta semplifica le cose" ci sono due spot televisivi. Mostrano ciò che i clienti postali erano costretti a fare in precedenza se dovevano lavorare durante il giorno e volevano comunque ricevere un pacco. Queste difficoltà appartengono ormai al passato grazie alle consegne serali e del sabato della Posta.

Responsabile della Posta Svizzera: Ruth Mathias (Responsabile Comunicazione PostLogistics), Christian Suter (Project Management PostLogistics), Inari Kirchhofer (Marketing Communication PostLogistics). Responsabile presso Leo Burnett Svizzera: Peter Brönnimann (ECD), Johannes Raggio, Pablo Schencke (Direzione Creativa), Fiona Gottwald, Michael Gassler (Consulenza), Suzana Kovacevic (Art Buying); Produzione cinematografica: Stink GmbH, Berlino; Regia: Brian Lee Hughes
 

//vimeo.com/74701278

//vimeo.com/74701191

(Visitato 17 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento