"Inventory Finder" rende visibile online l'inventario pubblicitario di Livesystems

Livesystems ha lanciato "Inventory Finder". Con questo strumento, i clienti possono cercare l'intero inventario pubblicitario DOOH di Livesystems in pochi clic.

Inventory FinderSecondo Livesystems, lo strumento è destinato a semplificare la pianificazione dei media DOOH, ad aumentare la trasparenza dell'intero inventario e, in particolare, a dare ai clienti maggiore indipendenza. In questo modo si eliminano i processi manuali che richiedono molto tempo e i lunghi invii di e-mail. 

A partire dal terzo trimestre saranno disponibili altre funzioni aggiuntive. Di conseguenza, gli utenti potranno filtrare gli spazi pubblicitari in base alle regioni e ai prodotti, visualizzare l'inventario pubblicitario sulla mappa interattiva, visualizzare separatamente i diversi prodotti, salvare le proprie selezioni e far creare un'offerta direttamente dalla pianificazione.  

Lo strumento viene costantemente ampliato: secondo Livesystems, quest'anno sono previste altre due release. Ad esempio, presto sarà possibile selezionare e offrire reti predefinite in base a settori e gruppi di clienti nel "Inventory Finder". Inoltre, sarà disponibile una ricerca intelligente del raggio e i valori di performance dei singoli posizionamenti e della selezione selezionata saranno recuperabili in pochi clic.  

"Siamo particolarmente entusiasti dell'ultima funzione: il reporting dei valori di performance in base ai gruppi target", afferma Dominic Kropf, Chief Marketing Officer di Livesystems. "La preparazione dei dati richiede molto tempo e risorse. Tuttavia, con questo strumento stabiliremo un nuovo standard in tutto il settore. Insieme all'istituto di ricerche di mercato Intervista, stiamo attualmente lavorando alla misurazione esatta delle performance pubblicitarie sull'intero inventario."

I valori di performance dovrebbero essere integrati nell'Inventory Finder a partire dalla fine dell'anno. Lo strumento di pianificazione sarà disponibile per tutti i clienti pubblicitari e in tedesco, francese, italiano e inglese. 

Altri articoli sull'argomento