Il giallo esporta un pezzo di Svizzera per Otto Hofstetter

L'azienda di Otto Hofstetter ha fatto la sua comparsa al Drinktec 2022 di Monaco di Baviera, sviluppata da Yellow. Sulla base del posizionamento strategico del marchio, l'agenzia ha collocato un pezzo di Svizzera nel mezzo del trambusto dei padiglioni fieristici.

Dopo una pausa di quattro anni, pochi giorni fa si è svolta a Monaco di Baviera Drinktec, la fiera leader mondiale per l'industria delle bevande e dei liquidi alimentari. Le aspettative dell'industria per la fiera erano alte, dato che negli ultimi due anni e mezzo i contatti internazionali erano stati scarsi o nulli a causa di Covid.

Per questa importante apparizione, Otto Hofstetter si è affidato all'esperienza del marchio Yellow. Il cliente e l'agenzia hanno deciso di comune accordo di mantenere la filosofia delle precedenti apparizioni e di concentrarsi interamente sulla componente sociale di una fiera.

Tra il viavai di persone e il rumore degli impianti di produzione esposti da altri fornitori, il produttore di utensili di Uznach ha accolto i suoi clienti, partner e ospiti da tutto il mondo in un pezzo di Svizzera. L'arioso paesaggio alpino ha offerto al team di vendita di Otto Hofstetter AG un ambiente rilassato in cui rinfrescare i propri legami personali, informarsi sui progressi commerciali dei propri interlocutori e scambiare informazioni sui prossimi progetti. Il pezzo di Svizzera a Monaco ha quindi determinato anche l'intera comunicazione della fiera, dall'invito e dalla landing page fino all'omaggio per i clienti che ogni visitatore ha ricevuto durante il viaggio di ritorno.


Responsabile presso Otto Hofstetter: Stefan Zatti (responsabile vendite e marketing). Agenzia responsabile: Giallo.

Altri articoli sull'argomento