Metadesign per modernizzare la presenza del marchio HSG

L'Università di San Gallo, conosciuta anche come HSG, affida alla società di consulenza Metadesign il mandato di modernizzare la sua brand identity per posizionare l'università come un think tank leader in Europa.

Metadesign userà il mandato per esprimere ancora più fortemente la pretesa di leadership del marchio in futuro. A tal fine, la presenza del marchio sarà modernizzata e allineata alle esigenze e alle richieste di un mondo digitalizzato. Inoltre, i numerosi utenti del marchio riceveranno strumenti semplici per comunicare in modo uniforme e coerente su tutta la linea. I primi risultati saranno visibili nei prossimi mesi.

Valérie Horner-Diem, responsabile del branding e del marketing dell'Università di San Gallo: "Siamo sempre più in concorrenza a livello internazionale con l'Università di San Gallo. Abbiamo bisogno di esprimere il nostro posizionamento unico con un'esperienza di marca dinamica ma coerente. Siamo lieti di avere MetaDesign come partner di fama internazionale che ci sfida e ci sostiene in questo processo.

Lukas Eiselin, CEO Metadesign: "L'Università di San Gallo occupa una posizione unica in Europa come centro educativo. Siamo lieti di illustrare questa posizione con il marchio e di portarla nel futuro".

L'Università di San Gallo è stata fondata nel 1898 come accademia commerciale. Metadesign è una società di consulenza globale sul marchio con uffici a Pechino, Berlino, Düsseldorf, Losanna, New York, San Francisco e Zurigo, che dal 1979 serve marchi come Apple, Bucherer, Didi Chuxing, Die Mobiliar, Four Seasons, Intel, Jaeger-LeCoultre, Krebsliga Schweiz, New York Philharmonic, NZZ, Swiss Life e Volkswagen.

(Visitato 404 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento