ADC Young Creatives: Dopo il premio è prima del premio

Come si fa a convincere le persone che rifiutano la pubblicità a togliere l'adesivo dalla loro cassetta delle lettere? Dopo il briefing della Posta, i giovani creativi hanno avuto poco meno di quattro settimane per sfogarsi. Ora la giuria degli ADC Young Creative Awards si è riunita e ha scelto i vincitori delle quattro categorie. Werbewoche.ch era lì.

La giuria vota le singole opere tramite telefono cellulare.

Quattro categorie erano in palio per le candidature creative under 30 - Outdoor, Direct, Film e Cyber.

56 opere di un totale di 24 squadre saranno giudicate durante la giornata della giuria presso la sede dell'ADC. La mattina, la giuria, composta da membri dell'ADC e da sponsor (vedi dettagli qui sotto), passa da un'opera all'altra, che sono incollate una accanto all'altra su un cartone. In seguito, le singole opere vengono attaccate al muro e si vota: Fuori o a breve termine.

 "Quando sei in dubbio, scegli il giovane"

Rob Hartmann, ECD dell'agenzia Jung von Matt Limmat, orchestra il processo di voto, che si svolge per la prima volta tramite smartphone. I membri della giuria si siedono in file di sedie di fronte allo schermo con il dispositivo in mano e votano per la shortlist o fuori. Questo riduce il tasso di errore nel conteggio delle mani alzate e allo stesso tempo permette un certo anonimato del voto.

Le discussioni sono vivaci e a volte estenuanti. "Questo è oltre il briefing, è fuori", viene da davanti a sinistra, "ma è un grande approccio, molto creativo", viene da dietro a destra. Rob Hartmann si toglie brevemente il berretto, si gratta la testa, si guarda intorno e dice: "Quando sei in dubbio, scegli il giovane. Mormorii di approvazione. Tutti armeggiano con i loro cellulari, la votazione è in corso. Risultato: Elenco breve.

Ecco come funziona ora. Tutto il lavoro viene guardato, discusso e poi valutato. L'abbiamo fatto. Ora è il momento di andare al nocciolo della questione, perché ora le opere selezionate sono sotto "esame incrociato". Ma prima abbiamo un caffè.

Un buon livello

È fatta. Non sempre c'è stato accordo, ma ora ogni categoria ha il suo vincitore. È stato faticoso, ma - come ogni anno - ne è valsa la pena. Rob Hartmann la mette così: "I vincitori di quest'anno sono chiari vincitori. Hanno convinto la giuria con un'intuizione emozionante, un'idea chiara e un'implementazione di successo. Tuttavia, non ci sono perdenti per me. Perché? Tutti gli altri hanno imparato e ci mostreranno come si fa nel 2023. Dopo il premio è prima del premio.

I vincitori dell'ADC Young Creatives Award saranno annunciati mercoledì.

La giuria dell'ADC YCA di quest'anno.

La giuria dell'ADC Young Creatives Award di quest'anno:

I rappresentanti dello sponsor principale La Posta e gli sponsor di categoria sono Karina Chodorowska, responsabile del marketing pubblicitario della Posta Svizzera, Laura Donati, Senior Project Manager Marketing Advertising, La Posta Svizzera, Peer Kleinfeldt, Key Account Manager, APG|SGA, Rudi Haller, Associazione Swissfilm, e Cristina Tonitto, responsabile comunicazione marketing, Keystone SDA-ATS.

Inoltre, i membri dell'ADC appartengono Rob Hartmann, Sandy Pfuhl, Julia Staub, Urs Krucker, Raul Serrat, Manuel Wenzel, Thomas Engeli, Martin Zimper e L'amministratore delegato di ADC Gioia Bozzato alla giuria.

(Visitato 565 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento