Allianz evoca un desiderio di Capodanno nel cielo alpino

Per inaugurare l'anno 2022 in modo appropriato, Allianz ha ideato una campagna esterna speciale: Le persone di tutto il mondo potevano inviare i loro desideri per i prossimi mesi alla compagnia di assicurazioni - e quest'ultima li avrebbe sparati "nell'universo" con un cannone luminoso vicino a Engelberg.

Allianz ha iniziato l'anno 2022 con una campagna esterna speciale: Nella prima settimana di gennaio, la compagnia di assicurazioni ha fatto proiettare migliaia di auguri di buon anno nel cielo alpino vicino a Engelberg. Queste provenivano da persone di tutto il mondo, che hanno potuto seguire lo spettacolo via livestream.

Tutto questo è stato reso possibile da un'installazione chiamata "The Ramp"; una costruzione di legno autoportante, alta quindici metri, con un sistema di luci in cima. I clienti di Allianz - ma anche i passanti di Times Square a New York - sono stati spinti dai teaser pubblicitari a lasciare il loro augurio per il nuovo anno sui canali social della compagnia di assicurazioni. Successivamente, ricevevano una notifica quando potevano aspettarsi il "lancio" del loro desiderio "nell'universo" e potevano vederlo online. Agenzie svizzere come Sir Mary e Neutral sono state anche coinvolte nella distribuzione mediatica di "The Ramp".

Tempo di riflessione, tempo di risoluzioni

"La fine dell'anno è tradizionalmente un momento di riflessione, quando le persone si riuniscono e fanno propositi per i mesi a venire", dice Florian Scheiblbrandner, Head of Allianz Studio di Allianz. "Ecco perché abbiamo voluto dare alle persone di tutto il mondo l'opportunità di condividere i loro desideri in questo modo senza precedenti. Crediamo che sia più probabile realizzare le speranze e i sogni una volta che li si è espressi".

"The Ramp" è solo uno dei tanti esempi di come Allianz vuole "trasmettere fiducia anche in tempi difficili": per esempio, la compagnia di assicurazioni ha spinto la promozione della salute mentale. Gli atleti alle Olimpiadi del 2020 hanno ricevuto supporto emotivo dai cani da terapia della "Allianz Support Dog Squad", e l'iniziativa lanciata di recente "The Pause" fornisce competenze per rallentare nella vita quotidiana.

Da parte di Allianz, il nuovo Allianz Studio interno è responsabile dell'attivazione. Il progetto "The Ramp" è stato realizzato in collaborazione con Sir Mary, Media.Monks, Neutral, Jeff, N.o. Me e Bwgtbld.

(Visited 1.135 times, 1 visits today)

Altri articoli sull'argomento