Contexta: realtà virtuale per le mucche di Appenzello

Piccolo investimento per grande intrattenimento: con uno spot sui social media, Contexta promuove la produzione artigianale del formaggio Appenzeller e mette in scena le storie di allevatori che a volte ricorrono a mezzi insoliti per il benessere delle loro mucche.

VR-Kuh

Per produrre il formaggio più gustoso della Svizzera è necessario il miglior latte crudo. Ecco perché oltre 1.000 allevatori dell'Appenzello lavorano ogni giorno per garantire che le loro mucche stiano bene. Ma come si fa a rendere felici le mucche durante il lungo e rigido inverno? Il film mette in scena la cura dei produttori di latte in modo umoristico. Mostra un agricoltore dell'Appenzello che interpreta la trasformazione digitale in modo diverso e ha sviluppato una propria soluzione per ottenere il latte migliore: occhiali di realtà virtuale per le mucche.

Oltre ai noti spot televisivi con i tre casari alpini dell'Appenzello, Contexta si sta concentrando sempre più sui contenuti per i canali social media del formaggio Appenzello. L'obiettivo è quello di raccontare storie mirate e divertenti dell'Appenzello che mettano in risalto la produzione artigianale di un prodotto ricco di tradizione. Il prodotto naturale Appenzeller viene prodotto in circa 50 caseifici di paese dell'Appenzello. Il latte crudo per il formaggio proviene da oltre 1.000 allevatori appenzellesi che si impegnano ogni giorno per ottenere la massima qualità.

Responsabile del SO Appenzeller Käse: Christoph Holenstein (direttore), Monika Walser (responsabile marketing e comunicazione). Agenzia leader responsabile: Contexta.Responsabile presso Mediaplus Svizzera: Christian-Kumar Meier (amministratore delegato). Responsabile delle storie: Deborah Neininger e Jan Sulzer (registi), Yves Bollag (produttore esecutivo).

Altri articoli sull'argomento