Peter Hossli diventa il nuovo capo della Ringier School of Journalism

Il giornalista di lunga data Peter Hossli sarà il nuovo capo della Ringier School of Journalism. Sostituisce Hannes Britschgi, che si dimette dopo dodici anni di incarico, ha annunciato martedì Ringier.

Peter Hossli ha studiato storia, studi cinematografici e comunicazione. Nel 1995 ha fatto parte del team fondatore della rivista di notizie Fatti an. Per molto tempo ha lavorato come corrispondente freelance negli Stati Uniti. Dopo il suo ritorno in Svizzera, si è unito a Ringier come reporter al SonntagsBlick-In seguito, ha lanciato la rivista per iPad "la collezione" per Ringier.

Fino al 2017, il 52enne era il capo scrittore del gruppo Blick e dirigeva il pool di scrittori. I suoi reportage, ricerche investigative, ritratti e interviste ruotano intorno alla politica, agli affari e alla società. Dal 2018 al 2021, ha lavorato come produttore e presentatore del programma "Club" su SRF. Peter Hossli è attualmente un reporter per il NZZ di domenica. Oltre alla sua carriera giornalistica, ha pubblicato due libri.

La Ringier School of Journalism, situata sul Römerhalde a Zofingen AG, è stata fondata nel 1974 ed è sostenuta dalla Fondazione Hans Ringier. (SDA/swi)

(Visitato 152 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento