Youtube progetta "canali televisivi

Secondo un rapporto del quotidiano Wall Street Journal, la filiale di Google sta progettando di lanciare una serie di canali che trasmetteranno da cinque a dieci ore di intrattenimento prodotto professionalmente a settimana.

Youtube sta attualmente parlando con agenti di Hollywood per procurarsi il contenuto necessario, ha scritto il giornale, citando persone al corrente. Da un po' di tempo a questa parte, ci sono sempre più indicazioni che Youtube vuole crescere. Piccoli film su internet, per lo più fatti da dilettanti, hanno reso grande la piattaforma. Ogni giorno vengono caricati video con una lunghezza totale di sei anni. Due miliardi di video sono stati consultati quotidianamente nel 2010, il 40% in più rispetto all'anno precedente. Con il suo programma di affiliazione, Youtube aiuta anche gli utenti privati a guadagnare entrate pubblicitarie, che sono aumentate di quasi il 300% nel 2010 per il secondo anno di fila.

Ma la paura è che l'entusiasmo per i video amatoriali e per i bambini e i cuccioli registrati privatamente finisca per scemare. Youtube sembra voler impedire questo con programmi prodotti professionalmente. Solo un mese fa, Youtube ha comprato la società di video web Next New Networks. Secondo il Wall Street Journal, inizialmente sono previsti 20 canali, per esempio sui temi dello sport e dell'arte. Il lancio è previsto entro la fine dell'anno. Youtube prevede di spendere fino a 100 milioni di dollari per la produzione del contenuto. Questo potrebbe alla fine pagare se gli spettatori rimangono più a lungo su Youtube e di conseguenza consumano più pubblicità. È così che il portale si finanzia. (SDA)
 

(Visitato 20 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento