Le autorità lanciano un'app per i richiedenti asilo

I rifugiati possono ora ottenere informazioni online sulla procedura d'asilo, sulle questioni sanitarie e sulla vita in Svizzera. Le autorità svizzere per l'asilo hanno lanciato un'applicazione per questo scopo.

App für AsylsuchendeL'applicazione è già in funzione dalla fine del 2021, come ha annunciato su richiesta la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM). Tuttavia, è stato annunciato solo nel contesto della pubblicazione del rapporto annuale del SEM lunedì.

Sull'app, i richiedenti asilo possono trovare contenuti generali accessibili così come informazioni sui singoli centri, come gli orari di coprifuoco applicabili, la distribuzione di pocket money o le attività per adulti e bambini, secondo il rapporto annuale.

Il portale d'informazione "asyl-info" è una risposta alla grande richiesta di informazioni da parte dei richiedenti asilo. Come il SEM ha spiegato su richiesta, i richiedenti asilo hanno spesso espresso nei sondaggi il desiderio di trovare informazioni online - e non solo su volantini e opuscoli.

Disponibile in 13 lingue

Secondo il SEM, l'applicazione riduce anche il carico di lavoro del personale del SEM nelle aree di alloggio, supporto e sicurezza. Inoltre, i costi diminuiranno a medio termine grazie all'eliminazione del materiale stampato.

L'applicazione è attualmente disponibile in 13 lingue e ha una funzione di lettura ad alta voce. Secondo SEM, il feedback finora è stato "costantemente positivo". Tra l'altro, l'app ha ricevuto una medaglia di bronzo al "Best of Swiss Web Awards".


Per saperne di più sull'applicazione "asyl-info

(Visitato 114 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento