Communication Summit 2011: l'indignazione come ricetta per il successo dei media

La Società zurighese di relazioni pubbliche (ZPRG) e l'Associazione della stampa zurighese (ZPV) vi invitano al Communication Summit 2011, che si terrà il 1° febbraio al Politecnico di Zurigo sul tema "L'indignazione come ricetta per il successo nei media: emozioniamoci!

Emozionalizzazione - indignazione - scandalizzazione: non solo i media, ma anche le aziende usano questa strategia di comunicazione. Il vertice sulla comunicazione si concentrerà quindi sulle seguenti domande: può funzionare a lungo termine? La mania dell'indignazione non si esaurisce e diventa un boomerang? Gli utenti maturi dei media possono essere raggiunti con queste campagne? Che ruolo hanno i social media nella scandalizzazione? E come sta cambiando il lavoro di PR di fronte a questa tendenza?

Dopo un discorso chiave di Peter Röthlisberger (caporedattore di Blick am Abend), Reto Lipp ("Eco", Televisione Svizzera) discuterà i principi e l'indignazione come ricetta per il successo mediatico, insieme a Peter Röthlisberger, Karl Lüönd (pubblicista), Marlies Prinzing (ricercatrice in comunicazione) e Sacha Wigdorovits (consulente PR).

 

La partecipazione è gratuita per i membri della ZPRG e di Impressum, gli ospiti pagano 50 franchi svizzeri. Si prega di registrarsi via e-mail a: info@zprg.ch, citando "ComSum" e nome e datore di lavoro. Ulteriori informazioni e programma: Zprg.ch.

www.presseverein.ch
www.presseportal.ch

 

(Visitato 12 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento