Lo shopping online va a gonfie vele tra i giovani - la quota di navigatori d'argento è in calo

Il monitoraggio del mercato da parte del rivenditore online svizzero Digitec Galaxus mostra che il numero di acquirenti online è in crescita, soprattutto nel segmento dei clienti giovani.

Lo sviluppo di Digitec Galaxus nel 2021 come diagramma.

Nel corso della pandemia di Corona, digitec e Galaxus hanno guadagnato quasi un milione di clienti privati in Svizzera. Molti giovani in particolare hanno comprato qualcosa online per la prima volta negli ultimi due anni, ma i gruppi di mezza età sono più sciolti nei loro portafogli. La vecchia generazione, nel frattempo, sta cambiando solo lentamente le sue abitudini.

La pandemia di Corona ha dato al commercio online un boom senza precedenti: nel 2021, 2,23 milioni di clienti privati hanno acquistato almeno una volta qualcosa da digitec o Galaxus - 980'000 in più rispetto al 2019. Il fatturato dei due negozi online è aumentato dell'85 per cento nello stesso periodo, mentre il commercio online svizzero nel suo complesso è cresciuto del 45 per cento.

Si presume che i responsabili della forte crescita siano soprattutto i "silver surfers", cioè i consumatori di età superiore ai 60 anni. In Germania, la Bundesverband E-Commerce und Versandhandel (Associazione federale del commercio elettronico e delle vendite per corrispondenza) ha riferito che gli over 60 saranno già responsabili del 31 per cento delle vendite online nel 2020 - dopo solo il 23 per cento dell'anno precedente. E il ricercatore di mercato Euromonitor vede gli acquisti degli "anziani digitali" come una delle tendenze di consumo più importanti del 2022.

100.000 Silver Surfers vinti in due anni

In Svizzera, d'altra parte, c'è poco segno di frenesia da shopping tra gli anziani, secondo Digitec Galaxus: Anche se circa 100.000 navigatori d'argento in più hanno fatto acquisti dal rivenditore online svizzero nel 2021, quasi il 40% in più rispetto al 2019, la loro quota sul totale dei clienti è scesa al 12%. In confronto, un quarto della popolazione svizzera avrà più di 60 anni alla fine del 2020.

Tra il 2019 e il 2021, solo il numero di clienti sotto i 30 anni è cresciuto a un tasso superiore alla media, dal 17 a oltre il 22 per cento. Il segmento dell'età media dai 30 ai 49 anni si è ridotto in proporzione, ma rappresenta ancora più della metà dei clienti che hanno fatto un acquisto presso digitec o Galaxus almeno una volta nel 2021.

Ma il numero di clienti per segmento d'età è solo una mezza verità; dopo tutto, la suddetta associazione tedesca di e-commerce sta parlando di vendite. E qui, c'è effettivamente una crescita tra i navigatori d'argento - anche se solo piccola, soprattutto a un livello basso: tra il 2019 e il 2021, la quota di vendite degli over 60 è aumentata di 0,4 punti percentuali al 7,6 per cento. Tuttavia, questo è ancora più lontano dal 31 per cento proclamato in Germania rispetto alla quota del 12 per cento dei clienti di cui sopra. Anche presso il droghiere Migros Online la quota di anziani sul totale dei clienti è del 12%.

"Negli ultimi due anni, molti consumatori anziani si sono abituati a fare acquisti online, ad esempio per la comoda consegna a domicilio", dice Martin Walthert, responsabile del marketing di Digitec Galaxus.

(Visitato 200 volte, 4 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento