L'Iniziativa Digitale Svizzera lancia un'etichetta per la responsabilità digitale

Con l'introduzione del Digital Trust Label, gli utenti dovrebbero essere in grado di riconoscere meglio i servizi digitali affidabili. I fornitori di applicazioni digitali possono usare l'etichetta per dichiarare sistematicamente e credibilmente la loro responsabilità digitale. Swisscom e Swiss Re hanno già ricevuto un'etichetta.

Swiss DigitalSecondo la Swiss Digital Initiative, la consapevolezza dei rischi digitali e la richiesta di maggiore trasparenza e affidabilità digitale sono in costante aumento. La responsabilità digitale e la fiducia digitale sarebbero tra i nuovi requisiti per le aziende per rimanere competitive. I leader del mercato del futuro sono organizzazioni che si assumono attivamente la responsabilità digitale. Mettono in pratica principi teorici e principi.

Il Digital Trust Label è stato sviluppato in Svizzera con un'attenzione particolare alla prospettiva dell'utente. Secondo la SDI, l'etichetta offre alle organizzazioni l'opportunità di dimostrare il loro impegno per la responsabilità digitale.

L'etichetta di fiducia digitale mostra l'affidabilità di un'applicazione digitale, come un sito web o un'app, in un linguaggio chiaro che tutti possono capire. "Simile all'etichetta biologica e alla tabella dei valori nutrizionali per il mondo analogico, il Digital Trust Label serve come sigillo di fiducia nel mondo digitale", spiega Doris Leuthard, presidente della Fondazione Swiss Digital Initiative.

Le applicazioni digitali sono valutate secondo 35 criteri in quattro dimensioni: Sicurezza, Privacy, Affidabilità e Correttezza agli utenti, che include informazioni sull'uso di processi decisionali automatizzati. Il catalogo dei criteri è stato creato da un comitato di esperti del marchio guidato dal Politecnico federale di Losanna EPFL e ulteriormente sviluppato sulla base del feedback di diverse consultazioni pubbliche. I criteri sviluppati servono come base per un audit indipendente.

(Visitato 197 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento