Le FFS pubblicizzano "le migliori prospettive di lavoro al mondo".

Con la nuova campagna di employer branding delle FFS realizzata da Farner Consulting per l'ingresso laterale come macchinista, gli interessati possono già avere un assaggio del mondo del lavoro nel materiale pubblicitario.

Le ragioni dell'insoddisfazione lavorativa sono tanto individuali quanto varie. Per alcuni è dovuto ai superiori, per altri al fatto che la sera si portano sempre il lavoro a casa e per altri ancora alla mancanza di uno scopo. A volte l'unica cosa che aiuta è un cambio di carriera. Un cambio di carriera come macchinista alle FFS può essere d'aiuto in questo caso. Questo lavoro non solo offre panorami mozzafiato lungo le più belle linee ferroviarie della Svizzera, ma anche prospettive più promettenti rispetto ai normali impieghi 9-to-5.

Le FFS sfruttano questa intuizione per la loro nuova campagna di reclutamento e presentano l'ingresso laterale come macchinista come la migliore prospettiva di lavoro al mondo in due sensi. La campagna affronta i punti dolenti più comuni dell'ambiente di lavoro e presenta la professione di macchinista come una soluzione promettente a questi problemi. Questo aspetto è enfatizzato visivamente dalla vista dalla cabina di guida, in modo che già nel materiale pubblicitario si possa sperimentare la futura giornata lavorativa. Nei banner interattivi si può anche scegliere tra le prospettive di tre diverse tratte ferroviarie.

La campagna a 360 gradi utilizza canali come OOH, DOOH, manifesti ferroviari, annunci sociali e vari formati di banner digitali interattivi. Le misure sono mirate a livello regionale per attirare l'attenzione sui corsi di formazione nelle varie sedi. Come elemento centrale della campagna, la landing page offre ulteriori informazioni sulla professione e la possibilità di accompagnare (digitalmente) un macchinista per un intero turno. Dopo il successo del lancio, la campagna si svilupperà su più voli nel corso dell'anno, con misure speciali aggiuntive che daranno particolare risalto alla campagna.


Responsabile presso le FFS: Corinne Kuhn, Yves Rüegg, Nicole Pongracz, Philippe Hasler, Stefanie Widmer, Stephanie Escher. Responsabile di Farner Consulting: Philipp Skrabal, Ennio Cadau, Mathias Kröbl, Roger Krage, Camille Zuber. Responsabili presso Shining: Tom Brunner, Chandra Marquart, Damian Derungs, Gian Niggli, Urs Schmid, Pascal Holzer, Lukas Kärcher, Jan Murer, Nicolas Küng, Dominik Nussbaumer, Jingle Jungle, Colin Schmid, Nina Cutkovic, Stefan Bircher. Responsabili di schönbucher fotografen: Noë Flum, Maria Schönbucher. Responsabili di Havas Schweiz Media: Agron Gjini, Sabrina Podgorny. Responsabile della produzione dei banner: Capture Media, SeenThis.

Altri articoli sull'argomento