Gli Insighters continuano la campagna per Nanimale

Dopo che l'azienda di gelati vegani è riuscita a superare di gran lunga tutte le aspettative durante il suo crowdfunding a maggio, Nanimale vuole creare di nuovo un'eco nel pubblico. Susen Gehle e Andy Lusti hanno realizzato la prima campagna DOOH.

"Anche se noi attraverso il crowdinvesting Purtroppo Nanimale è ancora troppo poco conosciuto, proprio come la notizia travolgente che i nostri gelati naturali sono ora disponibili anche in tutti i negozi Migros e su Migros Online", afferma il presidente Benedikt Hess. "Ecco perché scendiamo in piazza per un piacere sostenibile".

664 Gelaterie di Nanimale si chiamano Migros

I soggetti DOOH, colorati e allegri, sono stati realizzati ancora una volta in collaborazione con il collettivo creativo che ruota attorno ai due direttori creativi Susen Gehle e Andy Lusti. I creativi hanno deliberatamente giocato con i diversi benefici e varietà, come spiega Andy Lusti: "664 gelaterie Nanimale si chiamano Migros. Tuttavia, non è il messaggio 'Gelati per Tutti, anche da Dutti' a giocare il ruolo principale, ma gli ingredienti naturali e il gusto raffinato".

Molte varietà, molti messaggi

"L'aspetto iconico e l'uso di titoli sempre diversi ci danno l'opportunità di mettere in scena Nanimale in modo colorato e giocoso e di adattare perfettamente i messaggi all'ambiente, alla stagionalità e al gruppo target", aggiunge Susen Gehle. In futuro si aggiungeranno molti altri messaggi. "Dopo tutto, abbiamo a disposizione oltre 40 (!) varietà stimolanti nella nuova Glacéria di Stauffacherstrasse e nel nuovo pop-up store di Rennweg", continua Gehle.

I glacé sono visibili nei punti vendita APG di Zurigo e sono disponibili a livello nazionale presso Migros, Farmy e circa 120 partner gastronomici selezionati.


Responsabile di Nanimale: Benedikt Hess (Presidente del Consiglio di amministrazione), Andrys Aardema (Membro del Consiglio di amministrazione). Consulenza strategica sul marchio: Thomas Wildberger. Responsabile presso Insighters: Andy Lusti (direzione creativa, concetto, testo), Susen Gehle (direzione creativa, concetto, testo), Fabian Rietmann, FF Graphics (direzione artistica, animazione), Paulette Ghahremanian, Studio Shizaru (design).

Altri articoli sull'argomento