Jung von Matt Limmat per Mobiliar: Stucki Christian realizza il "Robolupf".

Il re dei lottatori Stucki Christian e un robot sono al centro della nuova campagna di Jung von Limmat per Mobiliar.

Presto i migliori lottatori della Svizzera si sfideranno alla Festa federale di lotta libera e alpina (ESAF). Jung von Matt Limmat si concentra sul re in carica del wrestling Stucki Christian e su un robot per il "partner del re" Mobiliar.

In realtà, Stucki voleva solo ispezionare le salsicce dell'ESAF. Ma non appena il re del wrestling si avvicina alla macchina, questa lo sfida accidentalmente a combattere. E questo ha delle conseguenze.

Jung von Matt Limmat mette così in scena la continuazione della campagna ESAF della Mobiliare, lanciata a giugno. Nel classico stile "Caro Mobiliare", Christian Stucki spiega la sua sfortuna, per la quale non ha potuto fare nulla.

Quest'anno la Mobiliare celebra l'essenza della sua campagna ESAF: la concretezza. Questo collega la Mobiliare, la festa del wrestling, il piatto nazionale in tempi di wrestling - la salsiccia - e Christian Stucki.

Per la quarta volta consecutiva, la Mobiliare è il partner principale del Festival svizzero della lotta e delle Alpi, che quest'anno si svolge a Pratteln dal 26 al 28 agosto.

Sul posto, i visitatori potranno valutare di persona la potenza di un simile robot. I visitatori dell'ESAF potranno sperimentare "dal vivo" la stella segreta e farsi fotografare. E non preoccupatevi: il robot non sfiderà nessun altro a fare swing dopo la lezione.

Lo spot "Robolupf" è stato proiettato in anteprima nei cinema svizzeri il 1° agosto, sarà diffuso sui social media e sulle risorse online a partire dall'8 agosto e sarà trasmesso in TV dal 15 agosto.


Responsabile alla Mobiliare: Angéline Willisch (Marketing Communication Manager), Silvia Siffert (Marketing Communication Manager), Lorenz Jenni (Head of Brand Leadership & Marketing Communication). Responsabile presso Jung von Matt Limmat: Gaston Filippo (Direzione artistica), Johnny Grubenmann (Testo), Annika Baur (Project Management), Wolfgang Bark (Direttore creativo esecutivo), Cyrill Hauser (Chief Client Officer), Dennis Hofmann (Direttore strategico esecutivo). Responsabile presso Jung von Matt Play: Natascha Imfeld (Art Buying & Agency Producing). Partner esterni: all'interno: Responsabile presso Mediaschneider: Eva Rösner (consulente digitale), Janine Nussbaumer (direttore del servizio clienti). Responsabile delle storie: Tobias Fueter (regista), Tobias Dengler (direttore della fotografia), Michèle Seligmann (produttrice esecutiva), Nicole Spring (produttrice), Heike Schreyer (coordinatrice di produzione), Dennis Céline Bindy (montatore), Maurizio Bergmann (sound design), The Frank Barton Company Madrid (VFX, 3D), Edoardo Moruzzi (Responsabile Postproduzione), Céline Bindy (Operatore Postproduzione), Stefan Bucher (Responsabile Tecnico Postproduzione), Dominic Rüegg (Apprendista Postproduzione), Patrizia Jäger (Styling), Julia Ritter (Make-up), Atelier Lomann (Attrezzature), Jingle Jungle (Registrazione e Mix della voce).

(Visitato 1.125 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento