Wirz dimostra che la Banca Migros è sempre stata umana

Wirz e la Banca Migros hanno chiesto ai clienti le loro domande e i loro pensieri nudi e crudi sulle finanze e sulla vita e li hanno messi nella comunicazione esattamente allo stesso modo. In questo modo, la banca vuole incoraggiare il contatto senza complicazioni - sia digitalmente che fisicamente.

Migros BankOggi, una banca universale non può più differenziarsi solo attraverso i suoi prodotti. La Banca Migros punta quindi sulla sua competenza più originale: il contatto interpersonale. Così facendo, la banca sta tornando alle sue radici. Gottlieb Duttweiler, il fondatore della Banca Migros, metteva le persone al centro di tutto ciò che faceva e diceva: "Ciò che conta è servire il cliente.

Umano da sempre

Il nuovo claim della campagna "Human since always" è destinato a gettare un ponte verso il nuovo posizionamento. Esso specifica come la Banca Migros comunicherà in futuro a tutti i livelli: semplicemente, onestamente e dal vero. "Vogliamo incontrare le persone all'altezza degli occhi nella comunicazione del nostro marchio. Parliamo alle persone nella campagna come se fossimo in contatto diretto con loro", spiega Gwendy Walbert, responsabile del marketing della Banca Migros.

Domande reali dei clienti

L'obiettivo della campagna è di raccogliere le persone in diversi punti della loro vita. Per fare questo, pone domande che provengono dalla vita quotidiana delle persone - letteralmente: nei sondaggi e nei pretest, le domande sono state identificate dalle più diverse fasi della vita delle persone. I film vanno un passo oltre: L'obiettivo qui è quello di rendere udibile ciò che molte persone pensano ma non osano mai dire. Questo dovrebbe creare il riconoscimento e la fiducia necessaria per rivolgersi alla Banca Migros con le proprie preoccupazioni.

I consulenti alla clientela della Banca Migros forniscono le prime risposte alle domande della campagna sul sito web e sui canali sociali. In brevi dichiarazioni danno un primo assaggio di una consulenza - e forniscono così una prova inconfutabile della vicinanza e della comprensione della Banca Migros nei confronti dei suoi clienti.

La campagna è in funzione in tutta la Svizzera da metà marzo.


Responsabile della Banca Migros: Gwendy Walbert (responsabile del marketing), Oliver Estermann (responsabile delle comunicazioni aziendali e di marketing), Laura Steinmann (specialista delle comunicazioni di marketing), Simone Ita (specialista delle comunicazioni di marketing), Michel Binder (specialista delle comunicazioni di marketing). Responsabile a Wirz: Alain Eicher, Marcus Josty, Yannick Schaller, Najla Becirovic, Tony Faria, Nicole Vizcardo, Kap Tuti (creazione); Cosima Lang, Francesca Kleinstück, Hannah Mey (trama); Erasmo Palomba, Magdalena Zbiec, Nadja Kilchhofer (Agency Producing); Simone Jehle, Fabienne Belci, Janna Löhr (Consulting); Kathrin Jesse (Strategy); Yussef Serrat, Oliver Fäs, Elena Braun (Media Realisation). MYGOSH (produzione cinematografica): Bondi: Rafael Lopez Saubidet e Andres Salmoyraghi (regista); Jan Mettler (direttore della fotografia); Lamar Hawkins, Natali Sussman, Ilonka Galliard (produttori esecutivi); Philippa von Wittgenstein (produttore di linea); David Lopez (montaggio); Xavier Santolaya (colorista); Jingle Jungle (registrazione del suono); Yves Bachmann (fotografo); Visualeyes International (agente fotografico); Südlich-t (post-produzione).

(Visitato 595 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento