Furto, flatulenze, martore, microsonno: ecco come Pam promuove Smile

Per la campagna nazionale di primavera dell'assicurazione online Smile, l'agenzia zurighese Pam Advertising ha creato quattro soggetti.

Con l'uso di emoji nella pubblicità, la compagnia di assicurazioni online Smile si differenzia dal settore altrimenti molto tradizionale. PAM, la nuova agenzia di Smile responsabile del budget creativo (Werbewoche ha riportato), continua a usare questo stile di comunicazione, ma in modo più eclatante e divertente.

La campagna nazionale può essere vista su manifesti e schermi digitali all'aperto, così come su megaposter, eboard e schermi nelle stazioni ferroviarie. I soggetti sono usati online come banner sui portali internet e come animazioni messe in musica nei pre-roll e sui social media.

 

Responsabile di Smile: Pierangelo Campopiano (CEO), Joséphine Chamoulaud (Head Marketing and E-Commerce), Andreas Doulis (Project Manager Digital Marketing). Responsabile di PAM Advertising: Parvez Sheik Fareed, Miro Pfister (responsabilità generale e direzione creativa); responsabili di iundf Media Impact: Sandra Fehr (Managing Partner), Marcel Bieri (Senior Media Consultant).

 

Altri articoli sull'argomento