Saluti amichevoli e chiamata Rivella alla caccia alla bottiglia

Con "A casa sulla neve", Rivella ha lanciato una promozione globale. Saluti amichevoli racconta la storia sui social media.

Da dicembre e fino a marzo compreso, Rivella ha concentrato la sua promozione sui momenti attivi sulla neve - sia online che offline. L'obiettivo è quello di creare delle vere e proprie esperienze di marca in tutti i punti di contatto rilevanti.

Friendly Greetings porta il piacere di Rivella nel feed del gruppo target: il focus è sulla "Fläschli Hunt", un gioco di realtà aumentata. In un filmato principale e in una serie fotografica in più parti, viene raccontata sui social media la storia di un gruppo di amici che partecipa alla "Caccia al Fläschli" in montagna e vince il premio principale: una stagione in uno chalet Rivella.

Oltre alla promozione della "caccia alla bottiglia", sono stati creati altri formati in una strategia di contenuto globale che posiziona Rivella come la bevanda ideale per gli amici avventurosi. Le comunità Instagram e Facebook, per esempio, sono invitate a condividere le loro esperienze sulla neve con la bevanda cult. Vari premi sono in palio.

Allo stesso tempo, Rivella gestisce anche una serie di eventi di marketing dal vivo, come la "Rivella Mountain Challenge". La promozione degli eventi avviene sui social media.


Responsabile a Rivella: Rahel Burri (Brand Manager), Isabel Nyffeler (Senior Live Marketing Manager), Désirée Koller (Senior Brand Manager), Caroline Benz (Trainee Brand Management). Responsabile per i saluti amichevoli: Pascal Deville, Marion Schwager (responsabilità generale), Janine Sonderegger (Head of Content), Mara Schwegler (Art Direction), Eva Brun (Consulting), Simon Keller, Deborah Newton (Social Media Management) Morris Lötscher (Text). Produzione di film: Witwinkel.

(Visitato 457 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento