TBWA\Zurich e Coop iniziano il Veganuary con un buon karma

Coop dà il via a Veganuary con una vivace campagna televisiva per Karma. In una campagna, TBWA\Zurich vuole mostrare in modo entusiasmante che il piacere senza carne ravviva la vita quotidiana.

Karma è la marca propria di Coop che è sinonimo di un'alimentazione equilibrata e versatile senza carne. La gamma di prodotti Karma è progettata per offrire un'alternativa attraente ai vegani, così come ai vegetariani e ai flexitariani che vogliono avere un approccio più consapevole al nuovo anno.

Per rispondere alla crescente domanda di alimentazione a base vegetale in modo sostenibile, TBWA\ è stata incaricata di sviluppare uno spot televisivo. Il compito: mettere in scena l'attitudine vitale e spensierata alla vita che il Karma porta con sé in un modo innovativo e sorprendente. La varietà, la convenienza e l'esperienza culinaria del marchio dovevano essere trasmesse in modo divertente.

In collaborazione con i fratelli Giger dei Grigioni, l'agenzia ha creato uno spot televisivo di 45 secondi in cui i murales sviluppano una vita propria creativamente tentacolare. Il flusso immaginativo dei murales è sostenuto da una musica ritmica, creando un vortice di vibrazioni positive.

Nello spot televisivo, è da sperimentare in diverse situazioni di vita che il godimento del Karma allarga letteralmente l'orizzonte. L'effetto di benessere innescato da Karma crea un mondo completamente nuovo di varietà e gusto che si integra nella vita quotidiana del consumatore come un secondo livello e la rinfresca in modo sorprendente.

Oltre a una versione lunga e una breve dello spot televisivo, sono stati creati quattro bumper concisi per mostrare i singoli prodotti, specialmente nei media online.

La campagna è stata lanciata lunedì in tutta la Svizzera in tre lingue con spot televisivi e online.


Responsabile alla Coop: Thomas Schwetje (Responsabile Marketing/Servizi digitali), Silvio Baselgia (Responsabile Category Management Fresh Produce), Sacha Zuberbühler (Responsabile Marketing Communications), Vanessa Finzer (Responsabile Pubblicità), Nadine Riedener (Brand Group Manager Nutrition), Lukas Schwarz (Responsabile Pubblicità Own Brands/Image), Florian Lanovic (Head of Social Media/Online Campaigning), Ivana Guggisberg (Project Manager Advertising Own Brands/Image), Annika Meier (Project Manager Social Media/Online Campaigning), Simon Flatt (Head of Media), Karin Rieth (Head of Media Classic), Lukas Schmid (Senior Project Manager Digital Media). Responsabile al TBWA di Zurigo:  Manuel Wenzel (ECD), Susanne Weeber (CD), Susanna Fill, Wolf Gärtner, Jan Krohn, Naomi Gulla, Noemi Russenberger, Nico Hediger, (creazione), Esther Ortega, Barbara Waldvogel, Pascal Taboas (consulenza). Responsabile di On Film: Michèle Seligmann (ECP), Flurin & Silvan Giger (regista), Louis von Mallinckrodt (produttore), Silvan Giger (direttore della fotografia), Marko Strihic (montatore), Chenyi Guo (coordinatore di produzione), Edoardo Moruzzi (supervisore della postproduzione), Lunapark (postproduzione VFX, composizione, animazione). Responsabile di HitMill: Fred Herrmann (Composizione, Produttore), Roman Camenzind (EP), Noemi Mathis (Project Management). Responsabile di TWmedia: Stephan Küng (responsabilità generale), Manuela Brunner (Media Planning), Pearl Kathriner (Senior TV Planner), Damiano Vitali (Head of TV), Sven Däschner (Head of Online), Aaron Salzgeber, Flavio Garofalo (Digital Campaign Manager).

(Visitato 870 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento