Axa: un mega poster per il calcio femminile

Axa è partner della massima lega del calcio femminile svizzero dalla stagione 2020/2021. Per dare il via alla prossima stagione, avrà per la prima volta un enorme spazio pubblicitario all'aeroporto di Zurigo.

Fino al 10 ottobre, un mega-poster OOH della campagna di calcio femminile Axa adornerà la facciata dell'aeroporto di Zurigo e saluterà i viaggiatori di tutto il mondo.

Secondo Axa, è la prima volta che uno spazio pubblicitario di queste dimensioni viene occupato dal calcio femminile svizzero. "La lega merita assolutamente tanta visibilità e portata", dice Tatjana Haenni, direttore del calcio femminile alla SFV a proposito del mega-poster.

Credere in se stessi gioca un ruolo centrale nello sport di alto livello, ed è per questo che Axa vuole utilizzare questa misura di marketing per dare vita alla sua promessa di marchio "Know You Can" e generare più attenzione per il calcio femminile. Questa misura è sostenuta da mega-poster della campagna internazionale del marchio Axa, che mostrano un arbitro donna e saranno visti in otto luoghi premium ad alto traffico in Svizzera durante lo stesso periodo.

Campagna per dare il via alla stagione

Giusto in tempo per l'inizio della nuova stagione calcistica 2021/2022 e il calcio d'inizio della Axa Women's Super League nell'agosto 2021, Axa ha anche lanciato ancora una volta una campagna di marketing a livello nazionale con spot in TV e nell'ambiente digitale. L'obiettivo è quello di incoraggiare le donne a credere in se stesse anche negli sport dominati dagli uomini. "Penso che siamo solo all'inizio del viaggio. Abbiamo già ottenuto molto, ma c'è sempre spazio per migliorare. Il calcio femminile dovrebbe ricevere lo stesso riconoscimento del calcio maschile", spiega l'impegno Antonia Lepore, responsabile della comunicazione marketing di Axa Svizzera.

Il fulcro della campagna per l'inizio della stagione è lo spot di 30 secondi, che dissipa emotivamente i pregiudizi e posiziona Axa come partner solidale del campionato. Inoltre, nuove produzioni video con le giocatrici dell'AWSL e i dipendenti Axa che hanno un legame speciale con il calcio femminile saranno trasmessi su tutti i canali dei social media.

Per una visibilità ancora maggiore del calcio femminile nei media svizzeri, Axa ha anche collaborato con Watson nella Svizzera tedesca e francese. La partnership con i media ha lo scopo di generare articoli rilevanti per il contenuto intorno al calcio femminile, così come riassunti rotondi di tutte le partite dell'AWSL nel reporting sportivo.


Responsabile di Axa: Claudia Suter (Head Brand & Advertising), Vera Hager (Advertising Manager), Sandro Singer (Brand Manager), Ilona Fäh (Content Manager), Julia Wunsch, Fathima Ifthikar (Social Media), Levina Kaspar (Video). Creazione e produzione: Publicis Zurich (creazione e produzione), Hillton (produzione), Samuel Morris (regia), Pat Aldinger (telecamera), Mona Bertschinger (produttore), Marko Strihic (montatore), Marina Starke (classificazione), Patrice Gerber (effetti visivi), Gordian Gleiss, Niko Floss (musica), Jingle Jungle Tonstudio (sound design), Monami (produzioni TikTok), INeedContent (produzioni social media), Raphael Just (fotografia), Motion (partner di produzione per PrePress), Prodigious Zurich (consulenza di design e produzione). Media: Mindshare: Client Service: Christina Schumann, Michael Diehr, Katharina Paulini; TV: Benjamin Korten, Sarangan Nanthakumar; Digital: Rahel Wirth, Lorena Scottoni, Tarek Alfaiech; Campaign Manager: Sojo Nagaroor; Programmatic: Moska Asif; Social: Manuela Twrsnick Wavemaker: Martina Kratt (Client Service Director), Edwina Gescheidle (Head of Operations), Tim Goldschmidt (Digital Director).

(Visited 2.965 times, 1 visits today)

Altri articoli sull'argomento