L'agenzia dell'aeroporto si affida ai toni persi per il Neuroth Hörcenter

Per far capire ai potenziali clienti i vantaggi degli apparecchi acustici nella vita quotidiana, l'agenzia dell'aeroporto ha sviluppato un direct mailing per Neuroth.

Fondata in Austria nel 1907, l'azienda audioprotesica Neuroth gestisce oggi più di 250 istituti specializzati e centri acustici. Grazie al progresso tecnologico, gli apparecchi acustici di oggi hanno poco in comune con quelli di un tempo. Nel frattempo, questi piccoli aiutanti possono fare molto di più che migliorare l'udito. Collegati a uno smartphone via Bluetooth, offrono un incredibile valore aggiunto nella vita di tutti i giorni, perché si possono usare anche per fare telefonate o ascoltare direttamente la musica.

Per rendere chiaro questo valore aggiunto ai potenziali clienti e allo stesso tempo abbassare la soglia di inibizione a visitare un centro uditivo, l'agenzia dell'aeroporto ha sviluppato un direct mailing. È stato inviato a 45.000 destinatari in Svizzera, selezionati in base alla loro età e alla loro professione precedente.


Responsabile al Neuroth HörcenterLukas Häusermann (responsabile del marketing CH/FL), Sharlyn Keiser (responsabile della gestione del marketing), Fabienne Rudigier (responsabile del marketing). Responsabile dell'agenzia all'aeroporto: René Eugster (responsabilità generale), Dominique Rutishauser (direzione artistica), Ketil Eggum (grafica), Miriam Egli (consulenza/testo).

(Visitato 234 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento