Comet fa partire l'Autoscout 24 con una nuova campagna

Semplicemente #wollen to drive è il messaggio della campagna con cui il mercato online svizzero Autoscout 24 entra nella corsia di sorpasso all'inizio dell'anno, creata dalla sua agenzia leader Komet di Berna.

autoscout1200

Con questa campagna, Autoscout 24 vuole consolidare ulteriormente la sua posizione di primo piano tra i consumatori. Come quella di Financescout 24, anche questa campagna del Gruppo Scout 24 è stata realizzata dall'agenzia capofila Komet: dallo spot televisivo alle pubblicità, dai bumper su YouTube allo spot radiofonico.

Mentre lo spot recensisce una selezione di auto diverse - prima fra tutte una bellissima VW Bully - e promuove l'app, ora ancora più facile da usare, lo spot radiofonico fonde in modo sorprendente il rumore del cambio e i clic del mouse. Anche il messaggio è unificante e semplice: basta voler guidare #.

Responsabile presso Scout 24 Schweiz AG: Fabian Frank (CMO), Jennifer Rapin (responsabile marketing B2C AutoScout24), Rafael Torres (responsabile marketing B2C AutoScout24). Responsabile presso Komet: Jeff Gerber (CD), Claudio Parente (AD), Daniel Müller (Testo), Andrea Zaugg (Grafica), Melanie Schlunegger (Impaginazione), Corinne Hert (Direttore servizio clienti), Sascha Schilt (Consulente). Produzione cinematografica: Boutiq Film, Zurigo; Mike Huber (regia); Chantal Gugger, Annina Zimmermann (produzione); Design del suono: UKO, Zurigo. Spot radiofonico: Bluebox Tonstudios, Burgdorf. Agenzia di comunicazione: Mediaschneider, Berna.

 

Altri articoli sull'argomento