Wunderman Thompson contrasta gli eccessi del bere con un linguaggio informale

"I bevitori d'acqua flirtano in modo più civettuolo", "Festeggiare e bere tè", "Succhi di frutta! Succhi di frutta! Abwehrkräfte" - questi e altri slogan sono destinati a incoraggiare le persone ad astenersi dall'alcol. Sebbene il consumo di alcol in Svizzera sia complessivamente in calo, il consumo eccessivo è in aumento. Per contrastare questo sviluppo, la piattaforma d'innovazione Staatslabor e la Croce Blu lanciano "Dry January" nella Svizzera tedesca - con il coinvolgimento attivo dell'agenzia Wunderman Thompson.

handybildtrinken1200

Gennaio secco" è un movimento mondiale di milioni di persone per avere un gennaio senza alcol. Il concetto è nato con l'organizzazione non-profit britannica Alcohol Change UK ed è promosso in Svizzera dall'Ufficio federale della sanità pubblica, tra gli altri.

La sfida era quella di promuovere qualcosa che inizialmente suonava come divertimento e piacere. Nel gruppo target più giovane, i discorsi educativi e gli indici alzati funzionano raramente, e bere è di solito più socialmente accettabile tra amici e colleghi che non bere.

Ecco perché Wunderman Thompson ha deciso di prendere una strada che non si concentra sugli svantaggi dell'alcol, ma piuttosto sui vantaggi delle bevande analcoliche. Il risultato è una campagna colorata, leggera e ironica che promuove tutti i tipi di bevande, ma non l'alcol.

Gli slogan, scritti nello stile della saggezza contadina, sono stati adattati a tutti i tipi di materiale pubblicitario, così che anche i partner e gli sponsor come la piscina d'avventura Alpamare o il Rope Park Bern hanno avuto ciascuno le proprie variazioni.

Inoltre, hanno collaborato con influencer come Gülsha Adilji, la band dialettale Kunz, il rapper KT Gorique, Lisa Christ e il blog di cucina Ana and Nina. Tutti loro hanno pubblicato detti sui loro canali dal 1° gennaio per incoraggiare i loro seguaci ad unirsi a loro stessi. L'obiettivo era ed è quello di creare un senso di comunità sotto l'hashtag #DryJanuaryCH come i grandi modelli Veganuary o Movember.

Se volete partecipare voi stessi e fare pubblicità per la buona causa, troverete una lista su Dryjanuary.ch Decine di detti casuali da condividere sui tuoi canali di social media.

dff055bd-d47f-4b50-b03e-7cea64a0aa8f

Responsabile alla Wunderman Thompson: Swen Morath (Chief Creative Officer); Benjamin Franken (Creative Director); Tobias Röben (Copy Writing); Saskia Kremser (Senior Strategist); Sara Runggaldier (Account Management). Responsabile del laboratorio statale: Alenka Bonnard (co-amministratore delegato e co-fondatore); Patrick Stadler (Project Management); Victor Kernen, Janine Eberle, Samira Keller, Maximilian Reiterer (Team); Christa Schlechten (Operations Lead). Responsabile di Blue Cross SvizzeraDidier Rochat (amministratore delegato); Lukas Weber (responsabile della comunicazione e della raccolta fondi); Katrin Andres (project manager); Caroline Flück (campaigner/social media).

(Visitato 40 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento