Ewz e Ruf Lanz: il clima ringrazia

L'attuale campagna di Ruf Lanz si concentra sull'impegno di Ewz per la protezione dell'ambiente e del clima in un modo sorprendentemente animalista.

ewz_ruflanz_01

L'Elektrizitätswerk Zürich Ewz contribuisce attivamente alla protezione dell'ambiente, del clima e alla transizione energetica. Questo si riflette anche nell'ultimo studio dell'Ufficio federale dell'energia, che ha nominato Ewz il fornitore di servizi energetici più sostenibile della Svizzera nel 2020. Per esempio, le soluzioni di riscaldamento Ewz riducono le emissioni di CO2 degli immobili, le soluzioni di ricarica Ewz permettono un'elettromobilità rispettosa del clima e le soluzioni solari Ewz aumentano la quota di energia rispettosa del clima.

Questo impegno per la protezione del clima e dell'ambiente è al centro della nuova campagna "Das Klima dank" (Il clima ringrazia), che è stata sviluppata da Ruf Lanz e Ewz in co-creazione. In esso, pinguini, orsi polari e foche dicono grazie in modo animalesco. Dopo tutto, gli animali delle regioni polari sono particolarmente colpiti dal riscaldamento globale.

La comparsa degli animali è iniziata poco prima di Natale. I principali mezzi pubblicitari sono i manifesti nei formati F4, F200, F12 e gli E-Panel. Una galleria d'immagini di grande formato con tutti e tre i motivi sulla Weinbergstrasse sopra il centro di Zurigo è destinata ad attirare ulteriore attenzione.

Il clima ringrazia anche sulla landing page Ewz.ch/dasklimadankt, che fornisce informazioni più dettagliate, e sui social media.

ewz_ruflanz_04

Responsabile di Ewz: Pascal Schaub (capo del marketing e della comunicazione), Roland Trabadelo (capo della campagna e del branding), Katrin Rüesch (project manager della campagna e del branding). Responsabile di Ruf Lanz: Markus Ruf, Danielle Knecht-Lanz (direzione creativa), Mario Moosbrugger (direzione artistica), Andreas Hornung, Markus Ruf (testo), Armin Arnold (DTP), Miro Poffa (consulenza). Editing delle immagini: Aschmann Klauser. Media: Out of Home Media.

(Visitato 240 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento