Le teste e i musei di Zurigo pensano: "Il tuo posto è in un museo".

L'Associazione dei Musei di Zurigo è convinta che tutti possano trovare qualcosa che tocchi il loro cuore nella diversità dei musei di Zurigo. Nella sua attuale campagna, Heads prende questa convinzione molto alla lettera.

Zürcher Museen

"Scopri i musei e trova te stesso". Questo era l'approccio della campagna, di cui le foto dei musei dovevano fornire la prova. Durante la ricerca delle immagini per la campagna, il grafico di Heads Marco Martoglio è stato preso dalla realtà: Nel Museo Nazionale, si trovò improvvisamente di fronte a un "io" centenario e si rese conto che l'idea della campagna non era un'esagerazione pubblicitaria. Non solo aveva trovato se stesso, ma era diventato inaspettatamente il primo soggetto della campagna.

Le teste hanno trovato altri "doppelganger" nella Succulent Collection, il Museum Haus Konstruktiv, il Nonam e il Kulturama Museum des Menschen. "Saremmo felici se molti più zurighesi vagassero per i nostri musei alla ricerca di tali scoperte e si trovassero così", dice Nicole Mayer, direttrice dell'Associazione dei musei di Zurigo.

La campagna inizia giovedì e sarà usata sui manifesti F4, sui manifesti appesi sui trasporti pubblici, sulle pubblicità e sui social media.

Zürcher Museen

Responsabile presso l'Associazione dei Musei di Zurigo: Brigit Wehrli-Schindler (presidente), Nicole Mayer (direttore esecutivo). Responsabile di Heads Corporate Branding: Ralph Hermann (concetto/testo), Galina Helbling (consulenza), Marco Simonetti (design), Marco Martoglio (grafica/fotografia) Roman von Arx (produzione).

(Visitato 76 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento