L'UFSP e Rod entrano in una nuova fase con "Just do it!

Tracciamento, test, isolamento, quarantena: queste misure sono al centro della nuova campagna parziale dell'UFSP per contenere il nuovo coronavirus. Per motivare la popolazione, e soprattutto i giovani, Rod ha lanciato nuovi soggetti colorati e sta facendo pubblicità su piattaforme come Twitch e Tinder.

BAG
L'illustratrice Katrin von Niederhäusern dà un tocco colorato e giovanile all'attuale sotto-campagna dell'UFSP.

La fine dell'estate sta per finire, il freddo si fa sentire e il numero di infezioni da coronavirus aumenta. In questo contesto, l'Ufficio federale della sanità pubblica UFSP adatta nuovamente la campagna "Come proteggersi": Con il chiaro appello "Fallo e basta!", l'UFSP ricorda con urgenza alla popolazione le norme igieniche e comportamentali che ognuno può utilizzare per proteggere se stesso e gli altri dall'infezione del nuovo coronavirus.

La strategia "TTIQ" - rintracciamento, test, isolamento, quarantena - è al centro del messaggio. I soggetti, realizzati dall'illustratrice Katrin von Niederhäusern, invitano con l'appello "Fallo e basta!" a rispettare sempre l'isolamento in caso di test positivo con Covid-19 o la quarantena in caso di ritorno da un'area a rischio e di un test non ancora effettuato. E a lasciare sempre i dati di contatto se richiesti.

 

Nuove piattaforme pubblicitarie per attirare i giovani

Come in precedenza, la campagna si rivolge alla popolazione nel suo complesso. Questa volta, i singoli soggetti si rivolgono soprattutto ai giovani e li motivano a lasciare i loro dati di contatto completi all'uscita. I mezzi pubblicitari saranno utilizzati come manifesti digitali, alla radio e come classici mezzi pubblicitari online, oltre che su YouTube, sui social media e ora anche su Tinder e sulla piattaforma per giocatori Twitch.tv.

BAG_Plakat_CoVi_MachsEinfach_ContactTracing_297x420_co_d

Altri articoli sull'argomento