Ruf Lanz e Hiltl non prenderanno di mira nessun animale neanche in futuro

Nella continuazione della premiata campagna "Nessun animale in vista", Hiltl e Ruf Lanz fanno riferimento alla prossima votazione sulla revisione della legge sulla caccia.

ruflanz_hiltl_aug2020_03

Dal 2006, Ruf Lanz, in qualità di agenzia leader, fa in modo che il marchio Hiltl rimanga sulla bocca di tutti. Più recentemente, nella stagione di caccia 2019, la campagna "Kein Tier im Visier" (Nessun animale in vista) ha incontrato il gusto di vegetariani, vegani e anche molti flexitariani. Secondo Rolf Hiltl, la campagna ha scatenato "un sacco di reazioni positive" e si è diffusa rapidamente sui social media. Lungo la strada, ha vinto molti premi, tra cui l'oro e il poster dell'anno allo Swiss Poster Award, il massimo punteggio ADC nelle categorie annunci e poster (doppio argento) e l'argento Epica.

 

La continuazione si riferisce al prossimo voto

La continuazione della campagna dimostra, usando l'esempio del lupo, della lince e dello stambecco: indipendentemente da come l'elettorato svizzero voterà il 27 settembre sulla revisione della legge sulla caccia, Hiltl continuerà a concentrarsi sul sano divertimento che la natura offre. In questo caso, su funghi porcini, castagne dolci e mirtilli selvatici. 
La campagna è ora in uso online e offline.

ruflanz_hiltl_aug2020_02

Responsabile a Hiltl: Rolf Hiltl (responsabilità generale); Patrick Becker (responsabile marketing e comunicazione); Milo Stegmann (vice responsabile marketing). Responsabile di Ruf Lanz: Markus Ruf, Danielle Knecht-Lanz (Direzione creativa); Mario Moosbrugger (Direzione artistica); Armin Arnold (DTP); Miro Poffa (Consulenza). Composizione e montaggio di immagini: Ruf Lanz Dipartimento artistico. 

(Visitato 25 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento