Jung von Matt/Limmat e Frankly salvano la previdenza privata

L'agenzia zurighese Jung von Matt/Limmat ha accompagnato il lancio della nuova app ZKB "Frankly" con una campagna di sensibilizzazione e attivazione digital-first che incoraggia le persone a prendere in mano la propria previdenza privata.

521-00120002_ZKB_Plakat_F12L_Anlegendaer_DE

Il fatto è che molte persone non sanno veramente chi si occupa della loro pensione privata. O semplicemente non gli interessa. Francamente mira a cambiare questo. L'applicazione di pianificazione della pensione della ZKB incoraggia gli svizzeri a prendere in mano la loro pianificazione della pensione - e lo dice chiaramente con il principio guida a lungo termine "It's up to you".

Attraverso un onboarding completamente digitale, Frankly mira a fornire un accesso rapido e facile alla previdenza privata basata su titoli. Jung von Matt/Limmat ha supportato la Zürcher Kantonalbank nel lancio dell'app come agenzia leader strategica e comunicativa e ha realizzato la campagna con diversi partner, tra cui Webrepublic e The House.

 

Il Procione, il mio banchiere di fiducia

Anche se il tema della "previdenza privata" è costantemente sulla bocca di tutti e brucia sotto le unghie della popolazione, se ne parla sorprendentemente poco. Qui il procione, il canguro, l'alpaca e la marmotta entrano nella luce. Insieme e in diversi formati di immagini in movimento, dimostrano che non dovreste permettere a chiunque di gestire la vostra pensione privata.

Una campagna per tutti i bisogni

Le misure di sensibilizzazione della campagna includono display, social, annunci TV e stampa, spot cinematografici e misure OOH. Nel corso del viaggio del cliente, le persone potenzialmente interessate entrano in contatto con i vantaggi concreti di Frankly in vari punti di contatto online. Ogni vantaggio dell'app è giocato più volte attraverso il retargeting del gruppo target e ampiamente comunicato come annunci online personalizzati.

A seconda della necessità, le parti interessate sono Pagine di atterraggio personalizzate individuali guidato. Le pagine di atterraggio servono come un hub di informazioni specifiche per gli interessi e motivano i futuri clienti a scaricare l'app in base alle loro esigenze.

 

Impostazione agile per tempi volatili

Vista la volatilità della situazione economica al momento dell'ingresso di Frankly sul mercato, è ancora più importante che il playout della campagna sia in grado di reagire agli imprevisti. Il nucleo della strategia dei media è una configurazione agile della campagna che viene costantemente rivista e ottimizzata. L'impostazione agile ha permesso di lanciare la campagna in tempo nonostante la situazione straordinaria e di adattarla alle condizioni attuali.

 

Pre-lancio con microsito e bonus di interazione

Prima del lancio, i lead venivano generati con l'aiuto di un programma di referral. Iscrivendosi alla newsletter e raccomandandola ad altri nella propria rete, gli utenti erano in grado di assicurarsi vari benefici. Più amici e conoscenti si registravano, più lungo era il periodo durante il quale Frankly poteva essere utilizzato gratuitamente.

Mentre il sito web di Frankly fornisce le informazioni più importanti nella campagna principale, un microsito con una dashboard personalizzata è stato progettato per la fase di pre-lancio. Il Evento di lancio il 19 marzo 2020 è stato trasmesso pubblicamente via Facebook stream a causa della straordinaria situazione in Svizzera.

zkb_plakate_awareness_A2_01_anlage2

Responsabile alla ZKB: Nirmala Alther (Market PR), Angela Baumann (Head of Campaign Management), Monica Dreyer Staub (Head of Marketing and Brand Management), Bettina Giménez (Head of App Marketing), Livia Otth (Project Management Marketing and Communication), Alexandra Rahm (Performance Marketing), Dominik Streich (Branding), René Weiss (Head of Touchpoint Management & Campaigns), Nadja Wirth (Social Media). Responsabile presso Jung von Matt/Limmat: Carsten Jamrow (responsabilità generale), Rob Hartmann (direzione creativa), Eric Markowski, Jehmsei Keo, Stefano Sciolti, Samuel Christ (testo), Cansu Sezer, Niko Pelz, Vanessa Savi (direzione artistica), Daniel Muther, Samir Behlsen (UX), Christian Omlin, Paolo Marioni (Strategia), Laura Saner (PR) Andrea Müller, Simon Bietenhader (Project Management), Nick Schoberth (Client Director), Vera Riemeier (Executive Project Director), René Schwarz (Chief Experience Officer). Responsabile presso Jung von Matt/Tech: Aleš Kozina (Frontend Development), Samuel Hauser (Full-Stack Development), Piotr Skwira (Application Development), Piotr Kamiński (Application Development), Michelle Danilschenko (Managing Director, Creation & Experience), Stefan Bruggmann (Managing Director, Development), Christian Koop (Managing Director, Technical Consulting. Responsabile presso Jung von Matt/Services: Pepe Kägi, Fabrizio Rutishauser, Claudia Weiss, Desirée Lanz (realizzazione media). Partner esterni: Responsabile di Adresult (sito web pre-lancio); Marc Dätwyler, Sascha Eisner, Kurt Schwendener. Responsabile di Webrepublic (Strategia, implementazione e realizzazione dei media); Chris Hanan (Partner), Joël Meier (Direttore Media), Adrian Wenzl (Direttore Performance Marketing), Selina Spannagel, Leslie Frey, Michael Zenhäusern (Social Media Marketing), Lorin Vögeli, Gary Gantner (Programmatic Advertising), Christoph Voellmy, Courtney Binkert, Petra Jaksic, Cléo Kingsada (SEA), Katja Martinello, Julian Schnaars, Tendai Bollinger (Graphics&Design), Boris Meier, Silvan Burnand (Digital Analytics), Amanda Possa (Project Management). Responsabile di The House Agency (Media Strategy & Realisation): Stephan Suter (Media Director, CEO), Verena Hofmann (Senior Media Consultant), Nikolina Caleta (Senior Media Consultant), Nadine Vasella (BGL). Responsabile di In a Nutshell - Kurzgesagt (Animazione. Responsabile per Jeff (evento di lancio); Nicolas Jakob (grafica), Peter Day (partner), Matthias Klöti (gestione della produzione), Luca Ljaskowsky (assistenza alla produzione), Linus Eidenbenz (gestione del progetto). Responsabile a Czar Film (Immagine in movimento); Jan Fincke, Sandy Blum (produttore esecutivo), Philippe Favre (produttore), Bart Timmer (regista), Adam Wallensten (direttore della fotografia), Jingle Jungle (studio di registrazione), BaconX (post-produzione).

(Visitato 98 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento