Allianz e Sir Mary lanciano una nuova campagna di coraggio

In una nuova campagna, Allianz augura alla Svizzera più coraggio in tempi di Corona. Invece di parlare di prodotti assicurativi, la campagna mostra la situazione attuale in Svizzera. Lo spot, creato dall'agenzia Sir Mary, è notevole solo per il suo stile: consiste in riprese in tempo reale dalla Svizzera.

Film1-3

Nella vita delle persone e soprattutto delle famiglie, tutto è cambiato al più tardi dalla settimana scorsa: le scuole e gli asili sono chiusi, gli scaffali sono vuoti, i luoghi pubblici sono deserti. Come si fa pubblicità in tempi di Corona? Quando la gente si preoccupa anche della carta igienica?

 

Allianz dà l'esempio

I marchi devono chiedersi se vogliono semplicemente rimanere in silenzio per i prossimi mesi o forse assumere un ruolo più rilevante. In Allianz, la comunicazione sulle conseguenze della crisi di Corona non si ferma al momento. Mentre molti dipartimenti di marketing stanno ancora discutendo la questione, la compagnia assicurativa sta inviando un segnale per un maggiore coraggio in Svizzera. Il coraggio di rimanere freddo, il coraggio di continuare a lottare.

 

Responsabile di Allianz: Thomas Wegmann, Thomas Jost, Claudia Staub, Rahel Habersaat, Simone Schmitt. Sir Mary è al comando: Florian Beck, Andi Portmann, Pascal Baumann, Katrin Espelage, Tobias Roeben, Constantin Camesasca, Jennifer Meier, Julia Fischhaber, Jasmine Blötzer, Katharina Günther, Sofia Kaitala, Eticus Rozas, Fabian Habisreutinger, Nicolas Hostettler, Daniel Zuberbühler, Doity (Produzione), Andy Was Right (Footage Switzerland).

Allianz lancerà altri spot di attualità nei prossimi giorni e settimane. Il messaggio fondamentale: mai perdersi d'animo. Gli spot saranno completati da post sui social che hanno anche lo scopo di incoraggiare le persone.

 

Andy aveva ragione e Doity fornisce immagini autentiche

La campagna dovrebbe mostrare immagini il più possibile autentiche. Per ottenere questo, è stato scelto un setup di produzione che fornisce immagini in movimento praticamente in tempo reale. Un team di due reporter di Andy Was Right di Zurigo è stato coinvolto, in collaborazione con la società di produzione Doity di Berlino, che è responsabile della produzione finale.

Film2-2

Boom di immagini digitali e in movimento "grazie" alla crisi di Corona

Nelle prossime settimane e mesi, l'uso dei canali digitali in Svizzera continuerà a crescere come mai prima d'ora. I creatori sono convinti che un buon contenuto e un tono adattato alle circostanze conteranno più che mai. Nelle ultime settimane, il consumo di immagini digitali in movimento in particolare è aumentato enormemente. La distribuzione del contenuto segue questa tendenza. La campagna sarà adattata in modo flessibile al comportamento degli utenti con il programmatic media buying e sarà controllata su TV connessa, mobile e desktop placements.

La campagna di immagini in movimento si affida in particolare a formati televisivi innovativi e post-lineari, come gli annunci Samsung TV, Blick TV o i posizionamenti su YouTube, che ora sono stati ampliati alla TV. Un'ulteriore portata delle immagini in movimento è generata attraverso le popolari Internet TV, le notizie premium e le piattaforme di streaming. L'acquisto programmatico su tutti i dispositivi permette di controllare con precisione la dose di contatto per consumatore al fine di garantire una frequenza ottimale delle impressioni pubblicitarie su tutta la linea.

Rispetto alle campagne precedenti, sono già visibili significativi miglioramenti nell'efficienza, per esempio minimizzando gli sprechi ed evitando il sovra e sottodosaggio, dice Sir Mary.

 

L'altra campagna era già pronta

Thomas Wegmann, Head of Market Management e membro della direzione di Allianz Suisse, spiega: "Una campagna pianificata era già fissata e abbiamo dovuto decidere all'ultimo minuto come rispondere a questa particolare situazione. Certamente non semplicemente pubblicizzare. Molto più portare il nostro atteggiamento del marchio alla vita e impegnarsi con la vita quotidiana impegnativa dei nostri clienti con messaggi incoraggianti".

Florian Beck, co-fondatore e Chief Creative di Sir Mary, elogia il lato cliente: "Fermare tutto? Lasciare tutto com'è? Rendere tutto nuovo? Passare tutto a Corona? Non voglio essere CMO in questo momento. Una ragione in più per essere contenti quando il responsabile marketing di Allianz agisce nello spirito della sua stessa campagna: Coraggio significa - in questo momento - fare".

allianz-cool-bleiben
(Visitato 243 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento