Modulo tre per il BFU: Attenzione, i bambini prendono di sorpresa nel traffico stradale

Formeldrei, insieme al BFU, ha vinto un pitch per la nuova campagna nazionale sulla strada verso la scuola davanti al Fondo per la sicurezza stradale (FVS). Con la nuova campagna, l'agenzia sensibilizza i conducenti al comportamento imprevedibile dei bambini nel traffico stradale.

BFU_Schulwegkampagne_Plakat_F12_Boy_Formeldrei

I bambini giocano, chiacchierano e sognano ad occhi aperti mentre vanno a scuola, dimenticando che ci sono pericoli in agguato sulla strada. Questo comportamento è legato all'età e il traffico stradale è una grande sfida. La consapevolezza dei pericoli da parte dei bambini è ancora poco sviluppata e hanno un campo visivo limitato a causa delle loro piccole dimensioni. Ecco perché la campagna triennale della BFU si concentra sulla sensibilizzazione degli adulti nel traffico stradale.

Formeldrei ha realizzato tutte le misure di comunicazione online e offline per la campagna nazionale finanziata dal FVS: Manifesti, misure online, Sito web, spot, filmati VR a 360 gradi, video esplicativi e varie misure di stampa. 

Responsabile a BFUJürg Beutler (responsabile della comunicazione); Peter Matthys (responsabile delle campagne); Franziska Leemann (responsabile delle campagne). Responsabile per FormeldreiMoritz Adler (creazione e concetto); Marco Mesot (concetto e consulenza); Lukas Bürki (art director); Matthias Guggisberg (grafica e digitale). Produzione cinematografica e animazione 3D: Boutiq Films. I film VR e i bambini spiegano i film: Crunch. Sito web front-end e back-end: Internezzo. Design del sito web: Arillo.

Altri articoli sull'argomento