Love Life: tutorial ambigui promuovono il controllo del sesso sicuro

Tre nuovi film della campagna Love Life dell'UFSP promuovono il Safer Sex Check. Gli spot, creati da Rod, portano l'utente al nuovo strumento online, che fornisce consigli individuali e aggiornati per il sesso più sicuro.

bag_bohren_rgb

Dalla fine del 2017, in Svizzera si applicano due invece di tre regole di safer sex: "Usare sempre il preservativo per il sesso vaginale e anale. E siccome ognuno ama in modo diverso: fai subito il tuo controllo personale del safer sex su lovelife.ch". A partire da oggi, gli spot "Sucking", "Drilling" e "Sausage-making" creati da Rod in collaborazione con l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) vi guideranno al controllo, che fornisce raccomandazioni individuali e utili per il sesso più sicuro dopo pochi clic. Sulla base di informazioni come l'età, l'orientamento sessuale o le pratiche preferite, il Safer Sex Check fornisce quindi raccomandazioni personalizzate e comprensibili per il sesso sicuro.

I video sono diffusi attraverso spot televisivi selezionati e grandi piattaforme digitali come YouTube e Facebook. La campagna evita quindi scene di sesso esplicito e comunica il messaggio di protezione attraverso tutorial ambigui e ironici. Si impara come salsicce, come forare il metallo e il modo più semplice per svuotare un acquario. Attori finemente selezionati e una voce fuori campo inconfondibile assicurano che le orecchie dello spettatore siano aperte e i suoi pensieri caldi. Alla fine, segue il messaggio appropriato: "Non importa a cosa pensi, pensa anche alla tua salute".

Responsabile presso l'UFSP: Adrian Kammer, Norina Schwendener. Concezione, creazione e realizzazione: Comunicazione con l'asta. Produttore: Shining Pictures, Sophie Toth. Direttore: David Constantin. Direttore della fotografia: Rafael Kistler. Casting: Aurora Jouffroy- Brandtner. Modifica: Marko Strihic. Suono: JingleJungle. Pianificazione dei media: Mediaschneider.

Altri articoli sull'argomento