Didier Cuche inganna i maestri di sci di Zermatt per Ovomaltine e le scuole di sci svizzere

Per ringraziare i maestri di sci per il loro impegno nella promozione dei giovani talenti, l'agenzia Les Jaquet, per conto di Ovomaltine e delle scuole di sci svizzere, ha ideato una campagna speciale insieme a Didier Cuche.

ovo-cuche

Sopracciglia folte, barba ispida, parrucca grigio scuro screziata: la trasformazione è perfetta. Così preparato, Didier Cuche parte per le lezioni di sci e inganna tutti con una pista per principianti brillantemente messa in scena: le curve a stelo instabili, l'estrema arretratezza e il contegno non fanno pensare a un ex crack dello sci.

I maestri di sci sono ancora più stupiti quando il principiante si lancia improvvisamente in una corsa finale sicura e si fa notare al traguardo.

L'azione si è svolta sulla Pista Ovo, un percorso di abilità per sciatori in erba allestito appositamente per lo spettacolo sul ghiacciaio di Zermatt e ora utilizzato da oltre 130 scuole di sci. Il progetto è stato lanciato nel 2016 in collaborazione con le scuole di sci svizzere e Ovomaltine.

Con questa campagna, Ovomaltine sostiene le scuole di sci svizzere nella promozione dei giovani sciatori e, allo stesso tempo, rafforza il marchio con la sua ampia gamma di prodotti come spuntino ideale e come fonte di energia per tutti gli appassionati di sport invernali dentro e fuori le piste.

L'azione è stata registrata da un team cinematografico in incognito, che ha documentato ufficialmente la pista Ovo, e poi lanciata come film virale da Didier Cuche. Nel frattempo, il post di Didier Cuche ha circa 300.000 visualizzazioni, è stato condiviso 2.300 volte e ha ricevuto 7.200 like.

Responsabile a Wander: Simon Schiess (Brand Manager Ovomaltine); Christof Stulz (Marketing Manager Snack + Beverages). Agenzia responsabile (consulenza, ideazione e produzione): Les Jaquet, Berna, Alexandre e Gabriela Jaquet.

Altri articoli sull'argomento