Wirz e Feldschlösschen entrano nel secondo turno con la campagna Craft

Feldschlösschen vuole scuotere il mercato delle birre speciali. Dopo l'ampio lancio delle varietà "Weizen", "Hopfen" e "Dunkel", la campagna di Wirz entra ora nel suo secondo round.

Brewer-Alley-t

Quest'anno i giovani mastri birrai del tradizionale marchio di Rheinfelden aprono una strada completamente nuova e sono il primo produttore di birra in Svizzera a riuscire a rendere le birre speciali attraenti per un mercato di massa: nel 2017 verranno lanciate sul mercato svizzero tre nuove varietà di birra, con le quali Feldschlösschen vuole rivolgersi a un target giovane e moderno - con un nuovo gusto e un nuovo design.

L'ammiraglia delle nuove varietà, per così dire, è la "Weizen", prodotta secondo il modello belga: "È la prima birra di frumento di Feldschlösschen", spiega il direttore del marchio Jérôme Rueff. "Fruttata nel gusto e prodotta nello stile belga con l'aggiunta di semi di coriandolo e buccia d'arancia, la Feldschlösschen Weizen ha tutto ciò che una birra alla moda ha bisogno oggi. Naturalmente, questo include anche come viene servito: preferibilmente con una fetta di arancia attaccata al bicchiere".

https://www.youtube.com/watch?v=/JHQRATV9Drw

La nuova gamma Feldschlösschen comprende anche "Hopfen", una novità con luppolo a freddo con il 5,3% di volume, così come "Dunkel", l'ex "Dunkle Perle", che ora si presenta anche in una nuova lattina e un nuovo design.

Le nuove birre speciali segnano il più grande lancio nazionale di Feldschlösschen nell'anno in corso. La comunicazione è stata corrispondentemente ampia, assicurando un totale di circa 50 milioni di contatti in tutta la Svizzera.

L'evento è iniziato con un "Castle Sampling" delle nuove varietà nei locali della Schlossbrauerei, che ha generato 142.000 visualizzazioni su Facebook e molti partecipanti sul posto.

Lo spot televisivo con i tre giovani e simpatici birrai conosciuti da "Braufrisch" ha raggiunto oltre il 70 per cento della popolazione totale.

Nell'ambito di #firstsip, anche gli influencer sono stati utilizzati per la prima volta per promuovere la nuova gamma: in una campagna per la fase di lancio, Baschi, Manillio e Janosch Nietlispach, per esempio, si sono rivelati come fan delle nuove birre speciali.

Il bannering digitale e il video in-stream hanno raggiunto il 20% della popolazione svizzera. Un'ulteriore attenzione è stata data al lancio attraverso varie attività sui social media, che sono state viste da quasi 1,5 milioni di svizzeri, un'ampia campionatura attraverso vari canali, un volo di manifesti così come annunci promozionali e apparizioni speciali al POP.

A partire dalla settimana 25 del calendario, inizierà il secondo volo della campagna, dopo il lancio ad alta quota nel febbraio 2017.

Responsabile a Feldschlösschen: Regina Wurz-Janssens (VP Marketing), Jérôme Rueff (Brand Director), Claudio Grolimund (Senior Brand Manager), Michelle Lingg (Junior Brand Manager), Dominique Zingg (Brand Manager), Flavio Biribicchi (Junior Brand Manager). Responsabile a Wirz: Hanspeter Schweizer (direttore creativo), Luca Schneider (direttore artistico), Stephanie Lüscher (grafica), Gordon Nemitz (strategia), Adrian Huwyler (direttore digitale), Nino Zuberbühler, Yves Rückert, Jil Rottmann, Tina Mons (consulenza). Produzione e post-produzione: Markenfilm Schweiz, Produttore: Florian Studer, Direttore: Benjamin Brettschneider, Camera: Filip Zumbrunn, Musica: Spacetrain, Suono: Jingle Jungle. Responsabile alla OMD: Jonathan Zürcher (Account Director), Tina Di Bartolomeo (Account Manager). Responsabile di Goldbach Interactive: René Schoedon (responsabile della creazione e produzione digitale), Benedict Ritschel (sviluppatore Rich Media/Frontend), Christina Tobler (consulente di social media).

(Visitato 80 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento