MetaTema "Pionieri, unitevi! Profilazione del marchio attraverso le partnership

In ottobre MetaDesign ha ospitato due eventi MetaThema, uno a Zurigo e uno a Berna. Usando ABB Formula-E come esempio, l'agenzia ha discusso con ABB e Julius Baer quali sono i fattori di successo delle partnership di marca di successo.

MetaThema_ABB_Formula_E_03

A MetaThema, MetaDesign presenta regolarmente un argomento di attualità a un pubblico proveniente dai settori del management, della comunicazione e del marketing. Oltre alla discussione in un panel di esperti, gli ospiti hanno l'opportunità di discutere
per fare conversazione con i colleghi all'aperitivo che segue.

 

Profilazione del marchio attraverso la partnership

Questa volta l'attenzione si è concentrata sul tema delle partnership di marca. Come puoi distinguerti e differenziarti come marchio nel mondo odierno in rete? "Fate squadra", dice MetaDesign - e in modo significativo: perché le partnership di marca devono essere ben pensate.

"La partnership di marca non è solo una parola di fantasia per la sponsorizzazione? Qualcuno potrebbe chiedere. No, non lo è. Perché la vera partnership di marca va ben oltre il dare soldi e mettere il tuo logo ovunque. Si tratta piuttosto di fare causa comune: Si tratta di collaborare e co-creare contenuti per condividere e rafforzare la presenza e la portata del marchio", ha detto Alexander Haldemann, CEO di MetaDesign, aprendo l'evento.

L'ABB Formula-E con ABB come title partner e Julius Baer come partner globale è servito come esempio di partnership di successo del marchio. Insieme a Larissa Alghisi, Chief Communications Officer di Julius Baer e Nicolas Ziegler, Head of Markets, Brand and Events di ABB, sono state condivise le esperienze e sono stati discussi i fattori di successo così come le sfide delle partnership di marca.

 

Tre pionieri - un obiettivo comune

Nel frattempo, come piattaforma e forza trainante per le corse elettriche, ABB Formula-E è diventata un marchio di intrattenimento globale. Quindi una partnership tra ABB Formula-E e l'azienda tecnologica globale ABB ha perfettamente senso - dopo tutto, entrambi i marchi vogliono essere sinonimo di innovazione, tecnologia, futuro e globalità.

Mentre la partnership tra ABB Formula-E e ABB è comprensibile, Julius Baer, d'altra parte, mette in discussione ciò che i due marchi hanno in comune: "È stata una decisione istintiva, non senza rischi. Ma volevamo una piattaforma innovativa con la volontà di plasmare il futuro e la capacità di ispirare le persone", dice Larissa Alghisi, Chief Communications Officer di Julius Baer.

Per entrambi i relatori è stato chiaro: per rendere una partnership di marca davvero di successo e anche per mantenerla, ci vuole molto tempo, cura, a volte un po' di coraggio e soprattutto molta passione.

MetaThema_ABB_Formula_E_04
(Visitato 64 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento