Nuovo centro di competenza per la comunicazione sportiva a Berna

L'agenzia di marketing sportivo FairMatch si è trasferita all'agenzia By the Way Communications in Wildhainweg 16 a Berna.

btw

By the Way e FairMatch entrano così in una partnership, unendo il loro know-how e la loro rete e formando un nuovo centro di competenza per la comunicazione e il marketing sportivo sotto lo stesso tetto. Entrambe le agenzie sono ancorate da anni nel business dello sport attraverso vari progetti e mandati, principalmente in Svizzera, ma anche a livello internazionale in alcuni casi.

By the Way Communications può attingere a una grande esperienza. Fondata 20 anni fa, l'agenzia full-service ha maturato competenze ed esperienza nelle classiche discipline di comunicazione online e offline con un focus sulle relazioni pubbliche. Dalla passione per la comunicazione, dall'entusiasmo per il digitale e dal gusto per la creatività, By the Way Communications sviluppa servizi di consulenza nelle aree strategiche di business dell'editoria digitale (produzione di formati mediatici digitali, interattivi e multimediali - per esempio, il primo fan magazine digitale per Cristiano Ronaldo e la trasformazione dei media cartacei in media digitali), dei social media (community building e community management) e del marketing individuale per atleti professionisti svizzeri di fama internazionale come Diego Benaglio e Roman Josi. Da gennaio, l'agenzia ha anche una propria unità di e-sports, rendendola un pioniere nazionale in un segmento caratterizzato da enormi tassi di crescita in tutto il mondo. Tra le attività e i clienti di lunga data di By the Way Communications ci sono anche diversi impegni nel campo del golf, dell'Associazione svizzera di calcio e del programma nazionale per una maggiore attività fisica tra la popolazione "Coop Gemeinde Duell von Schweiz.bewegt".

Richard Hurni, co-proprietario e amministratore delegato di By the Way Communications: "Il team di FairMatch ha un know-how complementare al nostro portafoglio, in particolare nel settore del marketing e delle sponsorizzazioni. Insieme, le nostre aziende possono offrire una consulenza a 360 gradi sulla comunicazione e il marketing, soprattutto per i clienti del mondo dello sport".

Simon Laager, fondatore e CEO di FairMatch, ha aggiunto: "Non vediamo l'ora di realizzare queste sinergie e siamo convinti che questo ci permetterà di offrire un interessante valore aggiunto ai nostri clienti esistenti e, in collaborazione con il team di By the Way, anche a nuovi clienti".

Con un team di quattro persone, FairMatch realizza spettacoli speciali interattivi di sport e tempo libero per le esposizioni pubbliche di Bernexpo (BEA) e del gruppo MCH (ad esempio Muba Basel) in collaborazione con le associazioni sportive e gli sponsor. I progetti pluripremiati "Swisscom Giga-Welle" come anteprima svizzera di surf o "Mobiliar Indoor Sports", in cui è stata realizzata una palestra mobile insieme alle quattro associazioni di sport indoor alla BEA, o la Schwing Arena con Emmentaler Svizzera e la Federazione svizzera di lotta sono solo alcuni esempi di misure integrate di live com che sono state realizzate come soluzioni full-service dall'idea e dal concetto al marketing, alla comunicazione, al lavoro con i media e alla realizzazione. L'unità Eventi, invece, si limita al lavoro di marketing, comunicazione e media, ad esempio per i campionati europei di beach volley 2016 o il nuovo grande evento ciclistico bernese "Hallo Velo", mentre il tradizionale torneo di calcio Uhrencup a Grenchen e Bienne viene realizzato come produzione interna tramite la ST Competition & Consulting GmbH. Nell'unità Associazioni sportive, FairMatch è responsabile del marketing e dello sponsoring per le associazioni sportive nazionali Swiss Curling e Swiss Orienteering, e anche della comunicazione e delle relazioni con i media per quest'ultima.

(Visitato 53 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento