Tre tendenze nella pubblicità online: cosa convincerà nel 2022

Non ci sono quasi limiti alla creatività delle aziende nella pubblicità online. Ma quali tendenze ci arriveranno nel 2022, e quali annunci saranno in grado di convincere? Daniel Hipke, amministratore delegato di CTR Accelerator, conosce le tendenze e le ire intorno alla pubblicità online e quali annunci possono convincere ora.

Gli ultimi anni hanno dimostrato che la protezione dei dati degli utenti di Internet sta diventando sempre più importante. I nuovi regolamenti e le leggi emergenti hanno lo scopo di garantire che i dati generati su Internet siano trattati in modo confidenziale e attento. Il consenso esplicito all'uso dei cookie su un sito web è ormai una pratica comune per quasi tutti, e anche Apple ha fatto un grande passo verso una maggiore protezione dei dati dei suoi utenti con l'aggiornamento del software iOS 14. Qui, ogni utente deve accettare separatamente il cosiddetto tracking opt-in quando utilizza un'app che questa app può generare e memorizzare dati. Questo consenso o rifiuto riguarda anche l'aspetto della possibilità che l'app trasmetta i dati a Facebook, che vengono poi utilizzati per scopi pubblicitari individuali.

La consapevolezza sociale della protezione dei dati personali è in aumento e ha un'influenza diretta sulle possibilità della pubblicità online. Perché a causa di tutti questi nuovi regolamenti, i gruppi target per gli inserzionisti saranno coperti sempre più ampiamente in futuro. La protezione dei dati rende più difficile collocare annunci specifici per gruppi target su Facebook, e il re-targeting diventerà anche molto più difficile come risultato.

La pubblicità deve ispirare

Come risultato di questo aspetto, gli stessi annunci saranno enormemente importanti nel 2022. Poiché il gruppo target sta diventando sempre più ampio e grande, deve essere indirizzato in modo sempre più preciso e specifico. In futuro, le pubblicità devono suscitare interesse fin dall'inizio, il messaggio deve essere comunicato in modo chiaro e inequivocabile affinché gli utenti possano essere convinti dalla pubblicità.

Una tendenza che diventerà sempre più evidente nel prossimo anno è la pubblicità creativa. Se l'attenzione nella concezione e nella creazione di pubblicità si concentra sulla creatività, sorgono varie possibilità e opportunità per le aziende. Usando degli accorgimenti stilistici come l'interruzione di un motivo, l'umorismo o un'immagine di anteprima accattivante, gli annunci possono riuscire a distinguersi. Gli utenti online ricevono innumerevoli pubblicità ogni giorno, e solo se la pubblicità ha qualcosa di speciale da offrire sarà in grado di tenere l'attenzione dell'utente.

Gli ultimi mesi e anni hanno già dimostrato che nel campo della pubblicità online, gli aspetti tecnici sono diventati sempre meno importanti, mentre l'annuncio stesso e il suo design sono diventati sempre più importanti. Così ora, nel 2022, le aziende devono anche concentrarsi sulle loro pubblicità, integrare dispositivi stilistici creativi e garantire che possano raggiungere e mantenere l'attenzione dello spettatore in questo modo.

Fiducia attraverso contenuti autentici

Anche la pubblicità online dovrà affrontare nuove sfide nel prossimo anno. In futuro, sarà sempre più importante e difficile ottenere la fiducia dei consumatori. Troppi prodotti e fornitori più o meno seri fanno sì che i clienti e gli interessati abbiano sempre meno fiducia nelle promesse della pubblicità online e nei prodotti e nelle aziende stesse.

Per contrastare questo nella pubblicità, i pubblicitari dovrebbero concentrarsi di più sulla costruzione e il mantenimento della fiducia in futuro. Questa costruzione di fiducia può essere raggiunta integrando contenuti di qualità all'interno della strategia di marketing.

Se le aziende possono usare video più brevi e divertenti sui social media per avvicinare i loro prodotti ai consumatori e allo stesso tempo spiegarli ed educarli, questo avrà un effetto positivo sulla fiducia dei potenziali clienti.

Allo stesso tempo, la tendenza è anche quella di fare sempre più affidamento sui contenuti generati dagli utenti. Gli utenti online sono sempre più a rischio di comprare prodotti online che si rivelano non essere abbastanza buoni. Tuttavia, la fiducia nei prodotti può essere nuovamente aumentata se a questi prospect scettici e potenziali clienti vengono raccontate e mostrate le esperienze di altri con questi stessi prodotti.

Una tendenza che diventerà molto più importante nel 2022 sono le testimonianze dei clienti nella pubblicità online - specialmente sui social media. Se i potenziali clienti vedono che altri hanno già comprato il prodotto e sono soddisfatti della loro esperienza d'acquisto, questo rafforzerà la loro fiducia nella pubblicità e infine nell'azienda e nei prodotti.

Creatività e autenticità sono la chiave

Mentre ci saranno alcune sfide per la pubblicità online nel 2022, ci saranno anche nuove opportunità. La privacy dei singoli consumatori sta diventando più rilevante, il che rende anche più difficile il targeting ottimale. Le aziende devono ora concentrarsi sui loro annunci e sui loro aspetti creativi. Allo stesso tempo, la fiducia nella pubblicità online sta diminuendo. Per contrastare questo, è importante inserire contenuti onesti e autentici nel prossimo anno. Le testimonianze dei clienti e i contenuti generati dagli utenti contribuiranno a rafforzare nuovamente la fiducia dei consumatori. Chi vuole convincere con la sua pubblicità online nel 2022 deve puntare su creatività e autenticità.


* Daniel Hipke è amministratore delegato di Acceleratore CTR ed esperto in pubblicità creativa.

(Visitato 703 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento