Sbagliato e di cattivo gusto: VW si scusa per lo spot

Dopo pesanti critiche su uno spot per la nuova Golf postato su Instagram, Volkswagen si è scusata per il video. La breve sequenza ha scatenato forti reazioni sui social media.

VW

Mostra un uomo nero che viene spinto attraverso l'inquadratura da un'enorme mano bianca e poi lanciato nell'ingresso di una casa. "Senza dubbio: il video è sbagliato e di cattivo gusto", ha detto l'azienda a Wolfsburg mercoledì.

Il fatto che la clip abbia portato all'indignazione e alla rabbia di molti osservatori era comprensibile. "Prendiamo le distanze e ci scusiamo per questo. Chiariremo come questo potrebbe accadere - e ne trarremo le conseguenze.

Per un momento, verso la fine del filmato promozionale del nuovo modello di Golf, si poteva anche vedere una sequenza di lettere il cui inserimento suggeriva la parola "Negro". "Volkswagen si posiziona contro tutte le forme di razzismo, xenofobia e discriminazione", ha spiegato la società di Wolfsburg. La clip può essere vista anche su Twitter.

Una prima scusa era stata fatta circolare su Instagram. "Come potete immaginare, siamo sorpresi e scioccati che la nostra storia di Instagram possa essere fraintesa in questo modo", ha scritto inizialmente VW.

Questo è stato ancora una volta accolto con critiche in alcuni ambienti. Un utente ha scritto: "Quindi è tutto immaginario e un malinteso? Mi dispiace, ma non stiamo immaginando il razzismo. VW ha poi chiarito le sue scuse. L'azienda ha anche sottolineato: "Molte iniziative nell'azienda e nella nostra forza lavoro globale promuovono la diversità, l'integrazione e la cooperazione senza pregiudizi. (SDA)

(Visitato 39 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento