Spot televisivi più costosi dopo "Tagesschau

Uno spot di 30 secondi dopo la "Tagesschau" costa oltre 22'000 franchi svizzeri, come mostra una panoramica del giornale Schweiz am Sonntag. Si dubita che questo punto sia anche il più efficace.

Il posto subito dopo "Tagesschau" è stato di gran lunga il più costoso della Svizzera in ottobre. Il secondo posto - prima di "Der Alte" - costa "solo" 14'700 franchi svizzeri. Questo è seguito dai blocchi dopo "10 vor 10" e prima di "Tatort" (entrambi 13'800 franchi). Con queste tariffe SRF-1, anche le due stazioni private tedesche Pro Sieben e RTL possono tenere il passo con i programmi "The Voice of Germany" (13'200 franchi) e "Boxen" (12'800 franchi). Un'apparizione pubblicitaria nel programma di prima serata "Der Bachelor" su 3 Plus costa circa 5'000 franchi, cioè più che prima del talk show SRF "Schawinski" (3'000 franchi).

Si discute se lo slot dopo il "Tagesschau" sia anche il più efficace. L'economista dei media Bjorn von Rimscha ha detto a Schweiz am Sonntag che la pubblicità emotiva in particolare è meno efficace inconsciamente e dopo programmi di notizie analitiche. Il prerequisito per l'efficacia è migliore quando il destinatario è di umore positivo. Questa valutazione è in linea con le cifre degli Stati Uniti. Lì, la top 10 è occupata esclusivamente da programmi di intrattenimento: Il più costoso è un posto nella serie "The Big Bang Theory" (326'260 dollari), seguito da "The Voice" (264'575 dollari), "Modern Family" (257'435 dollari) e "The Simpsons" (256'963 dollari) (Fonte: Adweek.com). (hae/SaS)

Immagine: Srf.ch, Werbewoche
 

(Visitato 23 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento