SFLB: nuovo corporate design per Klubschule Migros

Come parte di una strategia di marca e di un progetto di branding, Spillmann/Felser/Leo Burnett ha progettato una nuova identità di marca per il fornitore svizzero di formazione per adulti. Il nuovo look della Klubschule è stato lanciato in questi giorni con la pubblicazione dei nuovi opuscoli e supporti informativi e il sito web completamente rivisto.

La gamma di corsi copre cinque aree di sviluppo professionale e personale: "Lingue", "Cultura & Creatività", "Esercizio & Salute", "Management & Business", "Information Technology & New Media". Tutte le aree di fornitura sono rivolte ai tre gruppi di clienti: clienti privati, aziende e istituzioni e formatori. Questa gamma estesa di competenze e l'alta qualità e professionalità del leader del settore dovevano unire SFLB nella sua nuova identità di marca. Il concetto di immagine, implementato dal duo di fotografi Sprecher Cortellini, la codifica dei colori, il font (grafica) e l'uso dell'elemento di collegamento "mezza cornice", che attraversa l'intero mix di comunicazione - dal Post-it ai diplomi all'orario della Club School - come una costante di design indipendente, sono nuovi.

Questo sarà seguito in agosto dalla nuova presenza pubblicitaria sotto forma di una campagna cross-media su larga scala.

Responsabile della Klubschule Migros: Andrea Ming (Responsabile Comunicazione Scuola Club, Strutture per il tempo libero), Peter Kyburz (Responsabile Vendite, Aziende & Istituzioni, Controlling, Casa Editrice), Ariane Denogent-Gautschi (Project Manager Comunicazione, PR), Manuela Handschin (Project Manager Pubblicità e Marketing Online), Ariane Lang (Project Manager Comunicazione, PR), Barbara Erne (Impiegata Casa Editrice). Responsabile al SFLB: Daniele Barbiero (Brand Design), Peter Brönnimann (ECD), Michael Gassler, Fiona Gottwald, Tina Euerlings (Consulting), Anna Colby (Art Buying), Hanspeter Hunger (Production Management). Foto: Relatore Cortellini.
 

(Visitato 33 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento