Innamorarsi di un libro

Stavo per esclamare e chiamare l'unico annuncio degli hotel Mercure antiquato e fuori moda. Ma a volte vale la pena non lasciar correre la rabbia immediatamente e aspettare un po'.

In 600 punti vendita della Svizzera tedesca, manifesti pubblicizzano la Giornata mondiale del libroDi Carlo Bernasconi Con una campagna di Felber Kristofori & Pinzon, l'Associazione dei librai della Svizzera tedesca (BVDS) sostiene i suoi membri con la pubblicità per la Giornata mondiale del libro del 23 aprile. Il motto della Giornata Mondiale del Libro di quest'anno: "Pro prezzi fissi dei libri".
Per Harry Heusser, responsabile della pubblicità e delle fiere presso l'Associazione degli editori della Svizzera tedesca (VVDS), la campagna di quest'anno è "una trasposizione poetica di un soggetto asciutto". Dopo tutto, l'obiettivo è quello di convincere il pubblico delle benedizioni del prezzo del negozio legato. Per esempio, Rudy Felber ha fornito la giustificazione secca ma corretta per le riprese cinematografiche con Laurel & Hardy e Groucho Marx per il titolo: "Il prezzo fisso del negozio garantisce la promozione versatile della cultura. Perciò, unitevi a noi nel sostenere i prezzi fissi dei libri".
Questo è stato su un terreno legale traballante da quando la Commissione della concorrenza ha respinto la fissazione dei prezzi tra i librai e gli editori in primavera. Attualmente, gli avvocati della Commissione d'appello sono impegnati a scoprire se il prezzo fisso del libro debba essere definitivamente abolito in Svizzera. E il Consiglio federale sta esaminando con competenza il valore del libro.
La BVDS approfitta dell'ora politicamente positiva per informare il pubblico degli acquirenti di libri sui vantaggi del prezzo fisso al dettaglio entro il 23 aprile. Per Christine Ris, membro del consiglio della BVDS, è "importante che i prezzi fissi siano discussi nel punto di vendita".
La BVDS lo fa con una campagna a basso budget presa in prestito dai librai di Berlino, progettata dall'agenzia pubblicitaria di Zurigo e basata sull'idea di coppia: "La fissazione del prezzo appartiene al libro", dice Heusser, alludendo ai motivi d'immagine dell'epoca del cinema muto. Felber Pinzon & Kristofori aveva già supportato i librai l'anno scorso nei loro sforzi per ancorare la Giornata Mondiale del Libro designata dall'Unesco nella mente degli acquirenti.
(Visitato 14 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento