L'angelo blu con la borsa di pelle

Nel nuovo film di Vilsmaier, Aigner si presenta al fianco dell'affascinante Lola

Nel nuovo film di Vilsmaier, Aigner si presenta al fianco della chic LolaIn questi giorni, il nuovo film di Joseph Vilsmaier "Marlene" sta arrivando nei cinema. Accanto al revival della diva bionda, si assiste anche al revival di alcuni articoli di marchi di lusso, primo fra tutti il produttore di pelletteria Aigner.Il product placement appartiene al cinema come Billy Christal agli Oscar, e per molti frequentatori abituali del cinema la ricerca di queste etichette poco appariscenti è diventata un piccolo sport da spettatori. Nel nuovo film di Joseph Vilsmaier "Marlene", con Katja Flint nel ruolo della fredda figura di culto germanica, numerose aziende di abbigliamento hanno il loro turno, o meglio, i loro soldi. Tra questi ci sono Escada, Wolford e il marchio di lingerie La Perla.
L'azienda Aigner si è assicurata un'apparizione speciale. Con l'aiuto della magica attrazione di Marlene Dietrich, vogliono rinnovare l'immagine ormai polverosa della pelletteria, così per la prima volta decidono deliberatamente di apparire in un film. Così ora Katja Flint alias Marlene porta sottobraccio una borsa Aigner della collezione Metropolitan.
L'obiettivo principale dell'impegno cinematografico di Aigner: ringiovanire la collezione conservatrice, a volte dall'aspetto stagnante. Inoltre, l'azienda vuole vendere più lifestyle e non solo accessori e vestiti in pelle in futuro. Per questo motivo, Aigner ha aumentato significativamente il suo budget pubblicitario e ha annunciato che perseguirà una nuova strategia di comunicazione. Ma per il momento, l'azienda spera in una maggiore presenza sul mercato tra le donne dai 30 ai 40 anni, che purtroppo al momento non sono ancora completamente sintonizzate con Aigner dalla testa ai piedi. Ma Marlene farà il trucco. Chandra Kurt
(Visitato 23 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento