Il pubblicitario dell'anno David Schärer sull'attuale numero di stampa di m&k

Cosa ispira un professionista della comunicazione? Dove abbiamo colpito nel segno con i nostri rapporti? E cosa potremmo fare di meglio secondo lui? Abbiamo chiesto alla persona che dovrebbe saperlo. Il miglior comunicatore della Svizzera. Vedete e sentite nel podcast video "Off The Record".

È un grande esperimento. Insieme a David Schärer, facciamo luce sui temi del nostro rispettivo numero. Come, non li avete ancora sul tavolo? Allora è arrivato il momento di farlo. Potete ordinare il nuovo numero su settimana pubblicitaria/negozio o anche meglio! Fate un abbonamento di prova. Poi riceverai tre numeri e potrai vedere se l'analisi di David del rispettivo m&k corrisponde a quello che tu stesso senti quando lo leggi.

David Schärer dà la sua opinione sui seguenti argomenti nella rivista m&k:

Esclusivo: Grande intervista con Jennifer Palmieri su comunicazione (politica), uguaglianza e populismo.

Jennifer Palmieri ha più di due decenni di esperienza come stratega politica e di comunicazione. È stata direttore delle comunicazioni della Casa Bianca sotto il presidente Barack Obama, ha guidato le comunicazioni per la campagna presidenziale 2016 di Hillary Clinton.

Personalizzazione e performance marketing: come la massa e la classe si completano perfettamente.

È la "questione Gretchen" nel marketing: le campagne dovrebbero essere progettate principalmente per ampi gruppi target - o dovrebbero raggiungere solo poche persone, ma presumibilmente "esattamente le giuste", in un modo ben calibrato? C'è forse anche una via di mezzo?

Yaël Meier e Jo Dietrich, fondatori della prima agenzia GenZ della Svizzera, in conversazione.

Hanno rispettivamente venticinque e venticinque anni, hanno già un figlio insieme e un'attività di successo: Yaël Meier e Jo Dietrich sono le stelle cadenti della scena agenziale svizzera. Con la loro azienda Zeam, consigliano le aziende sui bisogni della Generazione Z, cioè la loro fascia d'età... e con successo. Cosa motiva i due e dove vogliono "andare"?

Classifica Krea: Quale agenzia ha avuto più successo?  

La classifica Krea riassume i più importanti premi pubblicitari internazionali - e mostra quali agenzie svizzere ne hanno vinti di più negli ultimi dodici mesi.

"The Guardian", Snowden, Wikileaks ... e il futuro dei media: Alan Rusbridger in conversazione.

Alan Rusbridger ha guidato il britannico "The Guardian" tra il 1995 e il 2015 con enorme successo - non solo rendendo il giornale il secondo marchio di media più prezioso dopo il New York Timesma è stato uno dei primi media maker al mondo a testare strategie innovative di digitalizzazione. E ha pubblicato sia le fughe di notizie della NSA di Edward Snowden che Wikileaks di Julian Assange, nonostante le pressioni di vari governi.

Employer branding: come si fa a trovare buoni talenti per il marketing, la comunicazione e la pubblicità in Svizzera?

Poiché il mercato del personale di talento si è prosciugato, le aziende svizzere - anche e soprattutto nei settori del marketing, della comunicazione e della pubblicità - devono presentarsi nella migliore luce possibile se vogliono attirare persone valide. "L'employer branding gioca quindi un ruolo incredibilmente importante.

Versione audio

Collegamento al Podpage

(Visitato 426 volte, 1 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento