"Se ti fai pubblicità, ti fai pubblicità".

Lucas Zehnder è un esperto di applicazioni, lavori e carriere. Impartisce anche know-how e consigli in più di 150 video su YouTube. In un'intervista con Werbewoche.ch, il CEO di Lucas Training dice come Corona ha cambiato il mercato del lavoro - e cosa cercare quando si cerca un lavoro ora o in futuro.

Werbewoche.ch: Signor Zehnder, la pandemia di Corona sta avendo un impatto anche sul mercato del lavoro. È consigliabile riorientarsi professionalmente ora?

Lucas Zehnder: In generale, preferirei non consigliare di cambiare lavoro ora, perché ci sono semplicemente più persone in cerca di lavoro al momento. Secondo l'indicatore di occupazione KOF del PF, ci sono circa il 25 o addirittura il 30 per cento in più rispetto al 2019, che è un aumento massiccio. Molte aziende hanno il blocco delle assunzioni o stanno addirittura tagliando posti di lavoro in questo momento. La regola di non dare il preavviso prima di aver firmato un nuovo contratto di lavoro dovrebbe essere assolutamente rispettata al momento.

 

E che dire di coloro che hanno appena perso il loro lavoro - dovrebbero iniziare a cercare subito o aspettare fino a quando ci saranno di nuovo offerte migliori?

Naturalmente, questo dipende dalla situazione individuale. Se hai degli obblighi familiari, devi fare in modo che qualcosa arrivi subito. Per le persone in cerca di lavoro con una situazione finanziaria più rilassata, una perdita del lavoro attuale può anche essere un'occasione per avere una visione d'insieme e guardare cosa si vuole ancora raggiungere e realizzare nella vita e quando. In ogni caso, la situazione non è diventata più facile - abbiamo più persone in cerca di lavoro e meno posti di lavoro. 

 

Attualmente i colloqui di lavoro si svolgono sempre più spesso online, via Skype e Zoom. È solo una soluzione sostitutiva insoddisfacente o porta anche dei vantaggi?

I colloqui di lavoro online esistevano prima di Corona, ma ora sono decisamente "state of the art". Fondamentalmente, questo è un bene perché fa risparmiare tempo e risorse. È pratico e piacevole, ma naturalmente manca l'incontro personale, la chimica e il linguaggio del corpo - tutti questi fattori psicologici cadono nel vuoto e non possono essere sostituiti al cento per cento dal video. Anche se lasciamo fuori per un momento le misure di Corona, condurrei comunque una prima conversazione via video - ma solo brevemente, per circa mezz'ora e ad un livello più informale. Semplicemente per conoscersi - e per chiarire in anticipo le tre domande più importanti. In questo modo si ottiene una prima impressione e si può poi seguire con un incontro faccia a faccia.

 

Ci sono anche persone in cerca di lavoro che registrano video di candidatura di loro iniziativa. Ha senso?

Ho sentimenti contrastanti al riguardo. Tali video sono piuttosto rari, e di quelli che ho ricevuto, circa la metà erano buoni e gli altri meno favorevoli. Deve essere fedele al tipo e deve adattarsi a te - e anche all'azienda a cui ti stai candidando. Per le persone in cerca di lavoro più introverse, i video di candidatura sono meno raccomandati. 

 

La digitalizzazione è sulla bocca di tutti. Quasi tutti i lavori ne sono influenzati, e ci sono costantemente nuovi strumenti, programmi e piattaforme. Vale la pena per le persone in cerca di lavoro che sono già a quattro o cinque anni dall'età pensionabile di tenersi ancora al passo con tutto e imparare cose nuove?

Rifiutarsi di farlo sarebbe anche molto rischioso per i lavoratori più maturi, perché quattro o cinque anni non sono semplicemente la stessa cosa nel mercato del lavoro di oggi come negli anni novanta. Il ritmo del cambiamento è rapido, e il progresso tecnologico lo accelererà ulteriormente. Faccio appello a un atteggiamento positivo e aperto. Quindi vale la pena, anche quando si hanno più di 60 anni, di avvicinarsi a nuovi strumenti e strumenti con una mente aperta e di vedere cosa potrebbe piacerti e cosa ti potrebbe piacere.

 

È ancora vero che a 50 anni si hanno molte meno opportunità sul mercato del lavoro che a 30?

Sì, abbiamo la mania dei giovani. Questo è dovuto a condizioni strutturali: i dipendenti più giovani costano meno, e molte aziende hanno già difficoltà ad assumere dipendenti oltre i 40 anni. Ma ci sono anche delle controcorrenti. Se classifichiamo categoricamente tutti gli over 50 come vecchi, porterebbe ad un fiasco economico - sarebbe stupido discriminare un quarto della forza lavoro. Inoltre, in questa fascia d'età ci sono persone incredibilmente esperte ed esperti di prima classe di cui non si dovrebbe fare a meno. Inoltre, non è detto che si ritirino più spesso. Le persone più giovani hanno mal di testa e altri dolori molto più spesso, dico solo che.

 

Ci sono tendenze che, indipendentemente dal settore in cui lavori, dovresti assolutamente seguire oggi, come l'intelligenza artificiale?

No, non tutti devono necessariamente diventare scienziati dei dati o esperti di digitalizzazione. Si tratta di lavori molto complessi che richiedono una formazione ed esperienza adeguate. D'altra parte, dovresti concentrarti su ciò in cui sei bravo. Quindi non dovete necessariamente seguire la vostra passione, ma fare ciò che siete bravi a fare - anche questo diventerà una passione da solo con il tempo. Tuttavia, uno non dovrebbe chiudersi ai nuovi sviluppi come l'intelligenza artificiale, ma abbracciarli ed esplorare ciò che potrebbe essere eccitante in questi sviluppi per se stessi.

 

In quali settori vede le maggiori opportunità per il futuro?

Tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia. In altre parole, l'informatica e i campi STEM. Abbiamo bisogno di modelli femminili, soprattutto per le ragazze. C'è anche un futuro per tutto ciò che non può essere automatizzato così facilmente, come la psicologia - e la combinazione di psicologia e tecnologia. 

 

La tua previsione, cosa succede dopo il blocco del mercato del lavoro?

Alcune cose rimarranno, come le applicazioni online. Quando le misure sono state brevemente allentate la scorsa estate, il mercato del lavoro si è immediatamente ripreso. 

 

Quest'anno abbiamo celebrato i 50 anni del suffragio femminile. Ma c'è ancora spazio per migliorare quando si parla di parità di diritti?

Penso che i processi giusti siano in corso. Come ho detto, le giovani ragazze hanno bisogno di eroine e modelli di ruolo, di scienziate eccitanti, di imprenditrici di successo e di CEO donne. Mi piacerebbe vedere una società in cui sia abbastanza naturale per le ragazze seguire un percorso tecnico e scientifico. Molto sta accadendo in questo senso nella nostra società al momento - abbiamo semplicemente bisogno delle persone più capaci nei posti giusti, indipendentemente dal genere. 

 

Anche i tuoi video con i quali dai consigli sulle applicazioni online sono molto popolari. È uno strumento di acquisizione efficace?

Naturalmente, questa è pubblicità per me, ma i video sono anche qualcosa come un diario personale per me. Mi aiutano a riflettere su certi argomenti. E mi piace anche trasmettere le mie conoscenze - spesso si tratta consapevolmente di cose che non tutti sanno o conoscono.

 

Cosa fa - o consiglia - diversamente dagli altri?

Per esempio, quando si scrive una lettera di candidatura, si può trovare su Internet lucastraining.ch la mia guida personale che ha aiutato molti a trovare un lavoro. Abbraccia la "regola dei 3 paragrafi e 5 frasi", ma controlla tu stesso. Non ve ne pentirete.

 

Come career coach, controlli e ottimizzi anche i CV dei tuoi clienti. Cosa è importante in questi giorni?

Negli anni novanta, avevi ancora tutta una storia e menzionavi tutto quello che avevi fatto, compreso il viaggio di studio a San Diego 20 anni fa. Oggi è finita. Se ti candidi, ti fai pubblicità. C'è un gruppo target, ed è l'azienda. E voi stessi siete il prodotto con il vostro capitale umano. Quindi devi mettere in chiaro che sei quello che stanno cercando e che sei specificamente capace di risolvere i problemi X, Y e Z. Tutto ciò che supporta questo dovrebbe essere incluso nella domanda. Tutto ciò che supporta questo dovrebbe essere nel CV - ma inoltre, dovrebbe essere scritto in modo tale che non ci siano inspiegabili lacune pluriennali. Un curriculum non deve destare inutili sospetti. 

 

Altri consigli possono essere trovati nei suoi oltre 150 video. È davvero intelligente trasmettere le proprie conoscenze così liberamente?

Coloro che ricevono consigli personali da me ricevono la mia esperienza personalizzata uno a uno. Questo porta un enorme valore aggiunto che non si potrebbe trasmettere in 200 o più video.

Lucas Zehnder1200
(Visitato 60 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento