Le Temps: Grégoire Nappey entra nel comitato di redazione

Nuova aggiunta al team editoriale di Le Temps. Grégoire Nappey si unisce alla testata come vice caporedattore. Inoltre, le sezioni "Dibattiti" e "Opinioni" saranno ampliate.

L'ex caporedattore di Le Matin si unisce come vice caporedattore il 1° giugno 2022. Le Temps. Lì, Nappey sarà responsabile dei temi attuali e dell'edizione digitale del titolo. Lo storico di formazione e autore di "Histoire suisse" è attualmente responsabile della comunicazione di Prométerre.

Nappey è un giornalista esperto con competenze nel campo digitale. Ha creato Newsnet, la prima agenzia interna per la produzione di contenuti online per le testate svizzere francofone di Tamedia. È stato anche vice caporedattore di 24 ore responsabile della divisione Digital.

Altri cambiamenti nel comitato di redazione

Ci sono altri cambiamenti nel team editoriale diretto da Madeleine von Holzen. Paul Ackermann diventerà corrispondente da Parigi dal 1° giugno 2022. Rimarrà un membro del comitato editoriale per aiutare a sviluppare la strategia digitale del titolo.

Serge Michel, vicedirettore di Le Temps, assumerà lo sviluppo delle "opinioni" e dei "dibattiti" (débats) a partire dal 1° giugno. Rimarrà come caporedattore di Heidi.news esistere.

Eléonore Sulser, responsabile del nuovo numero del sabato Entre-Temps, e Xavier Filliez, responsabile per il multimedia, svilupperà ulteriormente questi formati nella redazione principale. E Richard Werly, attualmente vice caporedattore e corrispondente a Parigi, lascia Le Temps dopo 20 anni di attività per rivolgersi a nuovi progetti.

(Visitato 110 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento