Il CEO Björn Caviezel lascia Heidiland Tourism dopo nove anni

Björn Caviezel lascia Heidiland Tourism alla fine dell'anno. Dopo nove anni al servizio dell'organizzazione turistica, è arrivato il momento per il direttore di fare il prossimo passo professionale.

heidiland-tourismus

Il tempo del 41enne alla guida di Heidiland Tourism terminerà il 31 dicembre 2017. Heidiland Tourismus ha iniziato ad operare sotto la guida di Caviezel nel 2009 e oggi commercializza l'area dal lago di Walen alle porte di Coira sotto il marchio "Heidiland" da un'unica fonte, gestisce tre uffici turistici (Unterterzen, Flumserberg, Bad Ragaz), un punto informativo (Maienfeld) e un negozio di souvenir nell'autogrill "Marché Heidiland".

"Il periodo insolitamente lungo per gli standard dell'industria dimostra da solo quanto il mio lavoro sia sempre stato eccitante e soddisfacente", dice Caviezel. Il momento per un cambiamento è ideale anche dal punto di vista dell'azienda, dato che si lascia alle spalle un'organizzazione turistica sana e moderna, ben attrezzata per le sfide del futuro. Dove andrà e chi gli succederà è ancora aperto.

Sotto la gestione di Caviezel, Heidiland Tourism si è sviluppato rapidamente in una moderna organizzazione turistica dopo il suo lancio nel 2009, che ora è ben posizionata e posizionata in un confronto nazionale. Nonostante un difficile ambiente di mercato e il calo delle entrate fiscali dei visitatori, l'organizzazione è stata in grado di continuare a svilupparsi grazie a una rigorosa gestione dei costi ed è ora in buona salute finanziaria, secondo una dichiarazione.

Attualmente, i compiti principali dell'organizzazione includono la vendita online (inclusa la propria soluzione di vendita per hotel e appartamenti di vacanza), il supporto ai partner turistici (anche nell'area digitale) e la commercializzazione dell'offerta turistica della regione nel quadro di sei campi strategici d'affari (SGF), in cui lavora a stretto contatto con i partner turistici. Questo è anche il punto in cui Caviezel vede il maggior successo degli ultimi anni: "Siamo orgogliosi di essere riusciti ad avere tutti i partner nella stessa barca durante tutti questi anni, il che non è scontato nella nostra area di destinazione eterogenea e intercantonale".

Negli ultimi nove anni, Heidiland Tourism è stato ripetutamente in grado di attirare l'attenzione sul mercato nazionale e internazionale. Tra le pietre miliari figurano l'apparizione come regione ospite alla più grande fiera festiva svizzera Fespo a Zurigo nel 2011, le finali del Tour de Suisse nel 2013 a Bad Ragaz e sul Flumserberg, lo sviluppo di cooperazioni strategiche di marketing con forti marchi terzi come il VfL Wolfsburg, gli Sharks di Colonia e il CEWE, nonché la lunga collaborazione come ambasciatore con la pop star Stefan Roos, da cui sono nate anche due canzoni "Heidiland". Inoltre, l'area delle informazioni per gli ospiti potrebbe anche essere costantemente sviluppata ulteriormente, attualmente con la ricostruzione dei punti di informazione per gli ospiti. "Un punto culminante è stata l'integrazione della Bündner Herrschaft nel 2011 e il fatto che negli ultimi anni siamo stati in grado di attirare ulteriori finanziamenti per il turismo nella regione in milioni a due cifre, di cui i nostri partner hanno potuto beneficiare", conclude Björn Caviezel nella sua sintesi personale.

Altri articoli sull'argomento