Billie Jean King: "La mia parola preferita è libertà".

Billie Jean King ha cambiato il tennis femminile più di qualsiasi altra giocatrice prima o dopo di lei, ma la sua lotta per l'uguaglianza va ben oltre lo sport. In un'intervista esclusiva a m&k Werbewoche.ch, "BJK" parla delle lezioni del passato e dei suoi progetti per il futuro.

Per visualizzare questo contenuto è necessario aver effettuato il login. Si prega . Non sei un membro? Registrati

Altri articoli sull'argomento